La sorella non vedente le manda un videomessaggio e Annalisa Minetti si scioglie in lacrime - Perizona Magazine

La sorella non vedente le manda un videomessaggio e Annalisa Minetti si scioglie in lacrime

Daniela Vitello

La sorella non vedente le manda un videomessaggio e Annalisa Minetti si scioglie in lacrime

| 13/03/2019

Reduce dall’esperienza a “Ora o mai più”, Annalisa Minetti torna ospite a “Vieni da me” nello spazio “Dicono di te”. […]

Reduce dall’esperienza a “Ora o mai più”, Annalisa Minetti torna ospite a “Vieni da me” nello spazio “Dicono di te”. La cantante ha qualcosa da dire agli haters che la insultano criticando la sua scelta di diventare madre nonostante la cecità.

“Perdono tutte le persone che commettono questi scivoloni nei miei confronti – dichiara nel salotto di Caterina Balivo – Mi sento di invitarle a rivedere il loro stile di vita e a pensare che bisogna riprendere in mano il senso dell’amore”.

“Devo però dire che in parte hanno ragione – aggiunge – Non avere il coraggio di mettere al mondo dei figli è sbagliato, ma è vero che non poter vedere la loro crescita è un dolore grande. Fa male ma non deve impedire di vivere la cosa più bella del mondo che è essere mamma”.

La Minetti non si è pentita nemmeno di essere diventata madre per la seconda volta a 41 anni. “Eléna (la sua secondogenita, ndr.) la amo in modo più maturo, più consapevole – spiega – Mi sto godendo ogni suo momento. Fate i figli anche dopo i 40 anni, perché vorrà dire essere mamma in un modo diverso. Ai genitori di figli disabili, dico: fategli fare sport, fategli condurre una vita dignitosa, fate in modo che possano vivere e non debbano limitarsi a esistere. Devono sognare una famiglia e noi dobbiamo dare la possibilità a questo paese di educare i nostri figli affinché la diversità sia una grande ricchezza e la vita un diritto di tutti”.

Tra i momenti più commoventi dell’intervista quello in cui Annalisa ha ricevuto un videomessaggio dalla sorella Francesca, anche lei non vedente. “Il nostro legame è importante, è forte sin da quando ero piccolina e ti chiamavo mamma – dice Francesca nella clip – Anche se siamo distanti, mi sei sempre stata vicino. Ti voglio un mondo di bene”.

La Minetti si scioglie in lacrime. “Le ho insegnato l’autonomia come prima arma di difesa – racconta – Quando ho scoperto che anche Francesca aveva questa difficoltà visiva e che sarebbe andata a peggiorare nel tempo, mi sono detta: ‘Io devo essere forte. Perché se lei vede forte e realizzata me, avrà un esempio da seguire e prenderà la mia stessa strada’. Ed è stato così. Lei oggi è una donna realizzata e fortissima. Sta facendo la specialistica di marketing, lavora in un’azienda con un ruolo di prestigio. Ha scelto di fare una figlia a 20 anni per potersi godere questo ultimo rimasuglio di vista che ha per poter essere una mamma autonoma. Lo sarà comunque, perché le ho dimostrato che si può fare”.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

Copyright © 2023

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965