Francesco chiede perdono ai 'suoceri': "Ho tradito vostra figlia ma ero in stato confusionale" - Perizona Magazine

Francesco chiede perdono ai ‘suoceri’: “Ho tradito vostra figlia ma ero in stato confusionale”

Daniela Vitello

Francesco chiede perdono ai ‘suoceri’: “Ho tradito vostra figlia ma ero in stato confusionale”

| 18/02/2018

“C’è posta per te” torna dopo la pausa osservata durante la settimana sanremese e registra il miglior risultato nel prime […]

“C’è posta per te” torna dopo la pausa osservata durante la settimana sanremese e registra il miglior risultato nel prime time di sabato 17 febbraio. Stando ai dati Auditel diffusi stamani, il “people show” di Maria De Filippi ha raccolto davanti allo schermo 5.363.000 spettatori per il 28.3% di share.

Tra le storie che hanno particolarmente scaldato il pubblico c’è quella di Francesco, un trentenne che si rivolge al programma per ricucire lo strappo con la famiglia della fidanzata.

“Questa è la storia di un amore contrastato – spiega subito Maria De Filippi – Francesco ama una ragazza di nome Antonella che ricambia il suo sentimento. La famiglia di lei non lo accetta ed è convinta che Francesco (più grande di lei di 8 anni e già padre di due figli avuti da un precedente matrimonio) non sia l’uomo giusto per lei e che la farà soffrire non essendo una persona responsabile. I genitori e le sorelle della ragazza non perdonano a Francesco quello che Antonella gli ha invece perdonato”.

“Dovevo sposare Antonella nell’ottobre del 2017 e sei mesi prima del matrimonio, con tutto già pronto, ho annullato le nozze – dice Francesco per bocca della conduttrice – Antonella mi ha perdonato questo, anche che io l’ho tradita e il fatto che per quattro mesi sono stato convinto di essere innamorato della persona con cui l’ho tradita”.

All’inizio della loro relazione, i genitori di Antonella sono un po’ titubanti ma Francesco entra in famiglia e alla fine tutti sono contenti di questo fidanzamento. Sono un po’ meno contenti quando lui decide di trasferirsi per lavoro da Napoli in Germania. Antonella lo segue e va a vivere con lui. Poi la decisione di sposarsi. Ma sei mesi prima, quando Francesco viene a sapere che i suoi figli sono preoccupati per questo matrimonio e per l’eventualità che possa nascere un altro bambino, va in crisi e chiede alla sorella di avvisare i genitori del suo passo indietro. I genitori di Antonella vengono sopraffatti dalla vergogna, mentre la ragazza reagisce bene e capisce i motivi della crisi del fidanzato.

A maggio del 2017, Francesco inizia a chattare su Facebook con una ragazza di Napoli che vive in Germania. I due intrecciano una relazione e Francesco comincia a raccontare bugie alla fidanzata per vederla. Francesco confessa il tradimento ad Antonella e le dice di essersi innamorato dell’altra. Convinto di amare questa ragazza, Francesco caccia Antonella che sarebbe stata comunque disposta a perdonare il tradimento. Antonella torna in Italia e Francesco rimane in Germania con l’altra. Poco dopo, si pente della sua scelta e ricomincia a cercare Antonella chiedendole di tornare insieme. Poi ha un nuovo ripensamento e torna con l’altra. Dopo vari tira e molla, rieccolo tra le braccia di Antonella che lo riaccoglie come se nulla fosse. La famiglia di Antonella. invece, non riesce a perdonare Francesco.

Antonella fa il suo ingresso in studio con i genitori Mario e Loretta e due sorelle. Francesco fa mea culpa: “Mario e Loretta, so di aver sbagliato e di aver perso la vostra fiducia. Sono stato un vigliacco a non affrontare le difficoltà. Ma voglio che sappiate che io e Antonella ci amiamo e vorrei dimostrarvi che sono cambiato. Non voglio nascondermi, non siamo amanti, siamo fidanzati e ci amiamo. Se lei è riuscita a perdonarmi, non capisco perché non potete farlo anche voi. Potevo mettermi contro di voi ma se sto qui è perchè voglio la pace e voglio tornare ad essere quello che eravamo prima. Vi chiedo scusa. Francesca e Sabrina, mi mancano le nostre risate, le nostre uscite insieme, so che ho ferito anche voi e che vi ho deluso. Chiedo scusa anche a voi. Vi voglio bene”.

“Lui è un insicuro – replica Loretta appoggiata dal marito – nonostante abbia 30 anni non è una persona matura, stabile e non può dare un futuro a mia figlia. Noi la convivenza non la volevamo, addirittura se l’è portata in Germania. Siamo una famiglia di sani principi e per mia figlia volevamo il matrimonio”. La sorella di Antonella gli rinfaccia il tradimento e l’annullamento del matrimonio e Francesco ribatte così: “Ero in uno stato confusionale”.

Antonella ribadisce di essere innamoratissima del fidanzato : “Sto in mezzo a due fuochi. Non voglio deludere i miei, ciò non toglie che io abbia un sentimento verso di lui. Adesso credo che lui mi ami, ora mi sta dando molte dimostrazioni. Adesso non credo che mi tradirà. Se mi chiede di andare a vivere con lui, ci vado”.

“Noi abbiamo sofferto, abbiamo passato l’inferno – spiega Loretta – Tu sei genitore, ma se fanno qualcosa di male a tuo figlio, tu che fai? Posso perdonare un tradimento, ma se tradisci quattro volte di seguito, ogni 15 giorni, no. Mia figlia passa per una cretina così”.

Alla fine i genitori, pur di non perdere la figlia, acconsentono ad aprire la busta. Una delle due sorelle di Antonella non è d’accordo ed esce dallo studio.

GUARDA IL VIDEO

Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965