"Stavamo insieme mentre lui era in tv", l'ex tronista difende "Uomini e Donne" - Perizona Magazine

“Stavamo insieme mentre lui era in tv”, l’ex tronista difende “Uomini e Donne”

Daniela Vitello

“Stavamo insieme mentre lui era in tv”, l’ex tronista difende “Uomini e Donne”

| 20/06/2017

“Stavamo insieme mentre lui era in tv”. E’ l’atto di accusa di Juan Fran Sierra, ex fidanzato di Claudio Sona, primo tronista gay della storia di “Uomini e Donne”.

Le dichiarazioni dello spagnolo hanno scatenato un putiferio. Anche perchè se corrispondessero al vero, vorrebbe dire che Sona si è preso gioco non solo della redazione del programma ma anche del suo corteggiatore Mario Serpa.

A distanza di alcuni giorni dalla reazione di “Uomini e Donne” che si è schierata dalla parte dell’ex tronista, è proprio Sona a parlare dal suo profilo Instagram.

“Dietro a Uomini e Donne – scrive il giovane veronese – ci sono persone meravigliose che lavorano con sacrificio e passione per rendere il programma sempre migliore, anno dopo anno. Ho intrapreso i casting come tutti gli altri e, dopo una serie di incontri, sono stato selezionato. La redazione agisce sempre con la massima professionalità e trasparenza, nel rispetto dell’individualità di tutti i partecipanti. U&D parla al suo pubblico in modo sincero senza alcuna intenzione di ingannare o prendere in giro i telespettatori. È un programma che racconta storie vere e da anni appassiona milioni di persone. Mi auguro che in futuro possano essere sempre di più: lo meritano per l’impegno e l’amore che ci mettono tutti i giorni. Ringrazio Uomini e Donne per avermi fatto provare tante e nuove emozioni”.

Immediata la replica di Juan Fran Sierra che commenta così il post: “And the oscar goes to….dammi l’ok per fare vedere qualcosa ai tuoi fan dai…”.

Anche Alberto Dandolo, penna di “Dagospia”, interviene e accusa l’ex tronista di aver condiviso un comunicato di Betty Soldati, addetta stampa della Fascino: “Bene signor Sona….questo è il ‘comunicato stampa’ della Fascino. Ora, a parole sue, ci dica davvero come stanno le cose. Lo faccia per chi le ha creduto e anche un po’ per lei stesso. Un saluto”.

Quindi Dandolo si rivolge alla redazione di “Uomini e Donne”: “Ragazzi nell’assolvere voi non solo si affossa di più di quanto già non lo sia ma rende anche palese la necessità che la Fascino ha di non sporcarsi la faccia. E voi non dovete dimostrare proprio nulla. Siete persone serie. Voi e Maria siete solo stati gabbati. Come quasi tutti. Dite a Bettina di cambiare strategia media. L’unica alternativa in questi pasticci è fargli dire la verità. Il prima possibile. Tanto in Italia si perdona rapido e con altrettanta velocità, purtroppo, si dimentica”.

LEGGI ANCHE: Stefano Gabbana pronto a sbugiardare l’ex tronista: “Tutto inizia da un ménage à trois”

Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965