Francesca De Andrè querela il padre Cristiano: "Nel suo libro solo calunnie" - Perizona Magazine

Francesca De Andrè querela il padre Cristiano: “Nel suo libro solo calunnie”

Daniela Vitello

Francesca De Andrè querela il padre Cristiano: “Nel suo libro solo calunnie”

| 16/05/2016

Ospite di “Domenica Live”, Francesca De Andrè annuncia di avere querelato il padre Cristiano per le dichiarazioni contenute nella sua autobiografia di fresca pubblicazione dal titolo “La versione di C.”. Il cantante, figlio di Fabrizio, dà la colpa del pessimo rapporto con i suoi tre figli, Fabrizia, Francesca e Filippo, alla loro madre Carmen. E della figlia Francesca, durante la conferenza stampa di presentazione del libro, dice: “E’ una persona fragile, molto propensa a farsi condizionare“. In particolare Cristiano sostiene che la figlia sia cambiata dopo aver partecipato all’Isola dei Famosi.

Nel salotto di Barbara D’Urso, Francesca parla di menzogne. “Quando ho letto le falsità che sono scritte in quel libro sono rimasta veramente delusa”, ammette. Quindi commenta l’intervista rilasciata dal padre a “La Zanzara” terminata con il cantante che insulta pesantemente il conduttore Giuseppe Cruciani, reo di avergli rivolto una domanda su di lei. “Per lui parlare della figlia è gossip? Siamo a questi livelli – dichiara – L’atteggiamento è quella di una persona che non è consapevole degli errori fatti con me e con se stesso. Il fatto che sia impacciato di fronte a queste domande lo dimostra”.

“Nel libro, lui dichiara che mia madre e che noi figli facciamo schifo. Ha già detto abbastanza – prosegue la giovane – C’è anche un articolo dove Sabrina (seconda moglie di Cristiano De Andrè, ndr.) rilasciò un’intervista dopo essere stata picchiata da mio padre. Venne fuori anche la foto di lei. Tutto si può trovare tramite una ricerca su Internet. Queste cose, mio padre ha continuato a farle. Non invento niente. Lui inventa. Io e i miei fratelli abbiamo ricordi ben chiari”.

Francesca De Andrè respinge indietro al mittente le accuse lanciate dal padre a sua madre Carmen e torna a raccontare del periodo traumatico vissuto durante una breve convivenza con il genitore: “Mia madre è sempre stata predisposta a fargli avere un rapporto normale con noi figli. Stavamo ore ad aspettarlo ma lui aveva qualcosa di meglio da fare. Mia madre non è psicopatica, è normalissima e sanissima. Come si è permesso di parlare così di mia madre? Non le è stato tolto l’affidamento. Io ho deciso di andare a vivere con mio padre. La convivenza con lui è stata un trauma per me. Come mai, nel libro, non ne ha parlato? Tutto ha fatto tranne avere un atteggiamento da padre. Ho subito situazioni traumatiche. Ho visto cose che non auguro a nessuno, che anche lui si vergogna di raccontare. Questa persona non ha cuore, come fai a parlare così della madre dei tuoi figli”.

“Io non mi faccio condizionare da nessuno – spiega – Ho le idee chiare, la mia memoria funziona benissimo. Mi faccio condizionare solo dai miei ricordi ben precisi. Lui è sempre ripetitivo. Lui non ha mai parlato del rapporto con abbiamo avuto. Nel libro, ha dichiarato che io e lui ci sentivamo quando io vivevo nell’orfanotrofio ed era preoccupato. Lui non sa le cose, non ha la più pallida idea di cosa parla. Lui non ha vissuto certe cose. In orfanotrofio, sono stato molto di più di tre mesi. Per anni, non l’ho visto né sentito, dopo il trauma della convivenza. E’ follia quando dice che è stato di supporto psicologico e fisico. Dice una menzogna dietro l’altra”.

Dopo le parole della sorella Fabrizia (rilasciate qualche tempo fa), va in onda un videomessaggio di nel quale Cristiano dice di voler bene ai suoi figli. “Lui ridacchia. Questo è l’atteggiamento di un uomo pentito? – commenta Francesca in studio – A me non sembra. A me fa paura vedere un uomo con questo atteggiamento. E’ lui, quello rancoroso. Lui si è incattivito”.

LA VERITA’ DI CRISTIANO DE ANDRE’ (VIDEO)

LE DICHIARAZIONI CHOC DI FRANCESCA DE ANDRE’ (VIDEO)

LE PAROLE DI FABRIZIA DE ANDRE’ (VIDEO)

IL VIDEOMESSAGGIO DI CRISTIANO A FRANCESCA 

Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965