Kylie Jenner Challenge, i rischi del metodo fai da te per avere le labbra a canotto - Perizona Magazine

Kylie Jenner Challenge, i rischi del metodo fai da te per avere le labbra a canotto

Daniela Vitello

Kylie Jenner Challenge, i rischi del metodo fai da te per avere le labbra a canotto

| 22/04/2015

Si chiama Kylie Jenner Challenge ed è il nuovo gioco virale che sta dilagando sul web con tanto di hashtag tra le adolescenti di tutto il mondo. L’obiettivo è riuscire a ottenere le labbra carnose di Kylie Jenner, la sorellastra di Kim Kardashian, senza ricorrere alla chirurgia estetica. 

Il metodo fai da te, alternativo al bisturi, consiste nell’infilare le labbra nel collo di una bottiglietta di plastica o di un bicchierino di vetro e succhiare l’aria più che si può in modo da alterare la pressione sanguigna. 

I rischi sono però seri trattandosi di un’area ricca di capillari. Ematomi, irritazioni e gonfiori prolungati sono il male minore. Nei casi peggiori si devono mettere in conto ferite e tagli profondi. 

La stessa Kylie Jenner è intervenuta su Twitter per condannare la pratica delle labbra “a canotto” ottenute grazie all’effetto ventosa.  “Non sono qui per provare a incoraggiare le persone e le ragazzine ad assomigliare a me o a pensare che dovrebbero avere il mio aspetto. Voglio incoraggiare le persone e le ragazze come a essere se stesse e a non aver paura di sperimentare con il proprio look”, ha cinguettato la 17enne.

GUARDA IL VIDEO

Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965