Emilio Fede telefona in lacrime a Giletti: "Sono di nuovo libero ma non ho più mia moglie"

Emilio Fede telefona in lacrime a Giletti: “Sono di nuovo libero ma non ho più mia moglie”

Daniela Vitello

Emilio Fede telefona in lacrime a Giletti: “Sono di nuovo libero ma non ho più mia moglie”

| 16/12/2021
Emilio Fede telefona in lacrime a Giletti: “Sono di nuovo libero ma non ho più mia moglie”

3' DI LETTURA

La commozione del giornalista a “Non è l’Arena”

  • Il giudice ha riconosciuto la precarietà delle sue condizioni di salute
  • “E’ tornata la vita! Scusate, mi trema la voce. Cara Diana, ti dedico tutto questo”
  • La promessa di Massimo Giletti: “Ti vengo a trovare presto e ci abbracciamo”

Emilio Fede torna ad essere un uomo libero. Nel 2019 l’ex direttore del Tg4 era stato condannato in via definitiva a 4 anni e 7 mesi nell’ambito del processo Ruby bis. Il giornalista 90enne era stato prima in detenzione domiciliare, poi in affidamento ai servizi sociali.

Pena differita per l’ex direttore del Tg4

Il Tribunale di Sorveglianza di Milano ha concesso ad Emilio Fede “il differimento dell’esecuzione della pena per la durata di un anno” dopo aver riconosciuto la precarietà delle sue condizioni precarie di salute legate anche all’età avanzata.

Emilio Fede

Emilio Fede si collega con “Non è l’Arena”

Ieri sera Emilio Fede è intervenuto in collegamento telefonico a “Non è l’Arena”. “Con lui ho un rapporto storico, oggi mi ha chiamato commosso”, ha detto Massimo Giletti prima di passargli la parola.

“E’ tornata la vita, anche se in un momento difficile”

“Sono libero, sono libero – ha dichiarato il giornalista in lacrime – Ti sto seguendo finalmente tranquillo. E’ stato deciso pochissime ore fa. E’ tornata la vita, anche se in un momento difficile perché come sai ho perso mia moglie che era anche una tua grande amica. E’ tornata la vita! Finalmente posso riguardarmi attorno e tornare ad essere quel ragazzo di battaglia che nel cuore della Sicilia iniziava le sue cronache per scoprire chissà quali malefatte”.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Massimo Giletti (Foto da video)

“Hanno deciso di farmi vivere l’ultimo pezzo della mia vita libero”

“Hanno detto lasciamogli vivere l’ultimo pezzo della sua vita libero – ha aggiunto – Ho rivisto la mia vita tra le lacrime, fra l’amore, gli amici, i colleghi. Purtroppo non c’è più Diana, mia moglie. Tu non mi hai mai dimenticato Massimo, sono emozionato e grazie per la sorpresa. La dedico a te, cara Diana, ti dedico tutto questo. Scusate, sono emozionato, mi trema la voce”.

La promessa di Massimo Giletti

“Ti vengo a trovare presto e ci abbracciamo”, ha promesso il conduttore torinese. “Credo che sia giusto salutarlo, visto che ha 90 anni. Uno può aver sbagliato nella vita, però credo che sia giusto che a 90 anni possa ritornare libero”, ha concluso.

GUARDA IL VIDEO

Diana De Feo e Emilio Fede (Foto Instagram)

La morte di Diana De Feo

Diana De Feo, giornalista ed ex senatrice del Popolo della Libertà, è deceduta lo scorso 23 giugno all’età di 84 anni nella sua casa di Napoli dopo una lunga malattia. Il giorno dopo, il marito Emilio Fede ha compiuto 90 anni. I due si sono sposati nel 1964 e dalla loro unione sono nate due figlie che li hanno resi cinque volte nonni. Galeotto fu un incontro in Rai dove entrambi lavoravano. La morte di Diana De Feo ha colto di sorpresa il marito: “Non mi aspettavo che mancasse adesso: stavo per raggiungerla, da Milano a Napoli, per festeggiare con lei il mio novantesimo compleanno”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 16/12/2021 14:52
Copyright © 2023

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965