Dichiarato morto "resuscita" nella cella frigorifera

Dichiarato morto “resuscita” nella cella frigorifera

Daniela Vitello

Dichiarato morto “resuscita” nella cella frigorifera

| 12/12/2022
Dichiarato morto “resuscita” nella cella frigorifera

1' DI LETTURA

In Brasile un uomo di 62 anni, Jose Ribeiro da Silva, è stato dichiarato morto dai medici dell’ospedale di Gioàs dove alcune settimane prima aveva subito una tracheotomia ma si è risvegliato all’interno del refrigeratore delle pompe funebri. E’ accaduto lo scorso 29 novembre. A riportare la notizia è il tabloid britannico “Mirror”.

L’uomo era in cura per un cancro alla bocca

Il 62enne era in cura presso il nosocomio ed è “deceduto” per alcune complicazioni legate al cancro alla bocca da cui era affetto. Il “cadavere” è stato restituito alla famiglia per le esequie. Jose Ribeiro da Silva è rimasto per cinque ore al freddo in un sacco nero mentre veniva trasferito dall’ospedale in un’agenzia di pompe funebri a 100 km di distanza.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

La scoperta choc dell’impiegato delle pompe funebri

Giunti a destinazione, un impiegato si è accorto che l’uomo respirava, seppure a fatica. Jose Ribeiro da Silva è stato nuovamente ricoverato ma è morto qualche giorno dopo essere stato ritrovato vivo, per ipotermia. Una vicenda che ha dell’assurdo.

La sorella ha presentato denuncia: “Inaccettabile”

Aparecida, sorella dell’uomo, ha sporto denuncia: “Quando un medico non è in grado di certificare un decesso bisogna intervenire, perché probabilmente non riuscirà neppure a curare i suoi pazienti al meglio. Mio fratello ha trascorso cinque ore al freddo senza terapie mediche e questo è inaccettabile”. L’ospedale di Gioàs ha fatto sapere che il medico che aveva firmato il certificato di morte è stato licenziato.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI


Pubblicato il 12/12/2022 20:23
Copyright © 2023

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965