"Continuerò ad amarti anche come una lei", il messaggio di Layla al papà trans - Perizona Magazine

“Continuerò ad amarti anche come una lei”, il messaggio di Layla al papà trans

Daniela Vitello

“Continuerò ad amarti anche come una lei”, il messaggio di Layla al papà trans

| 31/03/2016
“Continuerò ad amarti anche come una lei”, il messaggio di Layla al papà trans

1' DI LETTURA

A registrare questa clip, per poi condividerla su Facebook quale incoraggiamento a lottare contro tutte le discriminazioni, è Shalee Olivia Ellis. La donna è sposata da tre anni con Mallory. La coppia ha due figli e vive in Pennsylvania.

All’inizio dell’anno Mallory ha deciso di fare coming out come trans. La reazione di Shalee e del resto della famiglia è stata di comprensione immediata. Tutti insieme hanno affrontato il percorso di transizione di Mallory.

Dopo aver comunicato la scelta di Mallory ai media e agli amici più stretti, restava soltanto da dirlo ai figli. Mentre si trovava in auto con la figlia più grande, Layla, 6 anni, Shalee ha deciso di spiegarle la situazione e ha filmato il dialogo con la sua bambina.

“Appena ho iniziato a parlare la sua reazione è stata incredibilmente matura e toccante – ha raccontato Shalee a BuzzFeed – ‘Papà non si sente felice come uomo. Abbiamo deciso di aiutare papà a diventare la persona che il suo cervello e il suo cuore sente di essere’, le ho detto. E lei non ha avuto alcuna difficoltà nel comprendere che l’identità di genere di suo padre non ha tutta questa importanza”.

Tanto che, a margine del filmato, Layla ha inviato un tenero messaggio al genitore: “Papà io ti amo tanto e, anche se come una lei, io continuerò ad amarti tanto”.

GUARDA IL VIDEO

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI


Pubblicato il 31/03/2016 19:16
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965