Stefano Corti e lo scherzo perfido a Bianca Atzei dopo il parto

“Ho registrato nostro figlio col nome sbagliato”…e Bianca Atzei reagisce così

Daniela Vitello

“Ho registrato nostro figlio col nome sbagliato”…e Bianca Atzei reagisce così

| 25/01/2023
“Ho registrato nostro figlio col nome sbagliato”…e Bianca Atzei reagisce così

2' DI LETTURA

L’inviato de “Le Iene” Stefano Corti racconta l’emozione provata il giorno della nascita del figlio Noa Alexander avuto da Bianca Atzei. “E’ stato un figlio voluto, lo abbiamo cercato per tre anni – confessa – Non arrivava e abbiamo fatto la fecondazione assistita. E’ rimasta incinta e poi purtroppo al terzo mese di gravidanza ci hanno detto che non c’era più la vita. Poi ci abbiamo riprovato ed è arrivato in maniera naturale. Ho iniziato a percepire la sensazione di essere padre nel momento in cui il medico tirava fuori la testa di nostro figlio da Bianca”.

Bianca Atzei (Foto da video)
Stefano Corti con il figlio Noa Alexander (Foto da video)
Bianca Atzei e Stefano Corti (Foto da video)

“Ero più teso di Bianca ma è stata un’emozione incredibile”

“Abbiamo fatto un cesareo perché era podalico – prosegue – Quindi non abbiamo fatto la famosa corsa verso l’ospedale. Ero più teso io di lei. La cosa che ti fa più soffrire è l’attesa. Star lì ad aspettare è veramente brutto. Ero molto preoccupato. E poi sono entrato. Ho visto il chirurgo che tirava dalla pancia Noa che finalmente vedeva la luce. E’ stata un’emozione incredibile”. “Noa, io sono tuo padre…forse”, ha ironizzato la Iena prendendo suo figlio in braccio per la prima volta. “Mi hai fatto il regalo più bello e più grande della mia vita”, ha detto Bianca Atzei al compagno subito dopo il parto.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Stefano Corti assiste alla nascita del figlio (Foto da video)
Bianca Atzei e Stefano Corti con il figlio Noa Alexander (Foto da video)
Stefano Corti (Foto da video)

Lo scherzo di Stefano Corti a Bianca Atzei

Stefano Corti non ha avuto “pietà” della cantante. “Ma secondo voi potevo lasciare in pace la mamma di mio figlio che aveva appena partorito? Assolutamente no! Lei mi ha scelto perché rompo le scatole – confida ai colleghi de ‘Le Iene” – C’è stata una diatriba su come chiamare questo bambino sin dall’inizio. Io ho scelto Noa e lei ha scelto Alexander. Solo che avevamo deciso che lei doveva scegliere il nome del maschio e quindi mi ha tolto la ‘h’ da Noa”. Stefano Corti ha fatto credere a Bianca Atzei di aver registrato il figlio all’anagrafe come Noah, con la ‘h’. Ecco la reazione della cantante (GUARDA VIDEO).

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 25/01/2023 18:38
Copyright © 2023

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965