Antonio Cassano ricoverato nel reparto di Bassetti, Nancy Brilli corre al pronto soccorso

Antonio Cassano ricoverato nel reparto di Bassetti, Nancy Brilli corre al pronto soccorso

Daniela Vitello

Antonio Cassano ricoverato nel reparto di Bassetti, Nancy Brilli corre al pronto soccorso

| 05/01/2022
Antonio Cassano ricoverato nel reparto di Bassetti, Nancy Brilli corre al pronto soccorso

2' DI LETTURA

L’ex calciatore e l’attrice hanno contratto il Covid

  • La moglie di Cassano smentisce la notizia secondo cui il marito non era vaccinato
  • Il direttore generale del San Martino di Genova: “Sta meglio e domani tornerà a casa”
  • Saturazione all’84%, Nancy Brilli sottoposta ad una tac polmonare

“Antonio è in ospedale e sta bene”. A parlare così in una Instagram Story è Carolina Marcialis, moglie di Antonio Cassano. L’ex calciatore della Sampdoria era in quarantena dalla fine dell’anno dopo aver contratto il Covid. Nelle scorse ore, a causa di alcune complicazioni, è stato ricoverato presso il reparto malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova diretto da Matteo Bassetti. Lady Cassano ha smentito che il marito non fosse vaccinato come invece riportato da alcuni organi di stampa. “E’ vaccinato con due dosi”, ha tenuto a precisare la Marcialis.

Carolina Marcialis e Antonio Cassano (Foto Instagram)

“Sta meglio e domani tornerà a casa”

Antonio Cassano è stato ricoverato lo scorso 2 gennaio, è stato curato con l’antivirale Remdesivir e lascerà l’ospedale a breve. “Le sue condizioni sono subito migliorate e domani tornerà a casa – ha dichiarato all’Ansa il direttore generale dell’ospedale San Martino Salvatore Giuffrida – Quando è arrivato aveva una saturazione a 95. Cassano dopo aver consultato il medico curante ha chiamato l’ospedale, è andato direttamente nel reparto di malattie infettive e preso in carico dal professor Matteo Bassetti. È arrivato attraverso il protocollo fast track, firmato con i medici di medicina generale che segnalano casi quasi certi di Covid evitando al malato di passare dal pronto soccorso snellendo il percorso e alleggerendo i pronto soccorso”.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Nancy Brilli (Foto Instagram)

Paura per Nancy Brilli

Chi invece nelle scorse ore si è vista costretta a recarsi al pronto soccorso per colpa del coronavirus è Nancy Brilli. L’attrice si è allarmata dopo aver misurato la saturazione di ossigeno. “Dopo la schiena rotta, la congiuntivite a entrambi gli occhi, il dito rotto di un piede, ora il Covid. Basta – ha raccontato tra le Instagram Stories con un filo di voce – Mi sento una schifezza. M’è presa brutta brutta con una stanchezza mortale, una tosse d’oltretomba”. Poi la corsa al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Eugenio di Roma con una saturazione all’84%. La 57enne è stata dimessa dopo sette tentativi di prelievi arteriosi “dolorosi” e una tac polmonare.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 05/01/2022 16:46
Copyright © 2023

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965