Rubicondi, la verità sulla sua morte: "Si è rotta una vena nel polmone, è caduto e ha battuto la testa"

Rubicondi, la verità sulla sua morte: “Si è rotta una vena nel polmone, è caduto e ha battuto la testa”

Daniela Vitello

Rubicondi, la verità sulla sua morte: “Si è rotta una vena nel polmone, è caduto e ha battuto la testa”

| 02/11/2021
Rubicondi, la verità sulla sua morte: “Si è rotta una vena nel polmone, è caduto e ha battuto la testa”

Metà delle sue ceneri all’ex moglie Ivana Trump

  • A “Pomeriggio Cinque” parlano i genitori che non sapevano che fosse malato da un anno
  • La madre: “Stavamo guardando Tale e Quale quando ci hanno detto che era morto”
  • Il giornalista Roberto Alessi: “Ivana si è fatta carico di tutto, anche se non stavano più insieme da 15 anni”

Ospiti a “Pomeriggio Cinque”, in collegamento da Pomezia (RM), ci sono Claudio e Rosa, genitori di Rossano Rubicondi, morto venerdì scorso a New York a 49 anni. L’attore e modello, noto tra le altre cose per essere stato il quarto marito della miliardaria americana Ivana Trump, lottava da un anno contro una malattia al fegato di cui nemmeno i genitori erano a conoscenza. Rossano Rubicondi si è sentito male mentre si trovava solo a casa ed è stato trovato senza vita il mattino seguente. A stroncarlo, secondo quanto riferito ai genitori che non si danno pace, sarebbe stato un aneurisma polmonare.

Il ricordo di Barbara D’Urso: “Tante serate in America insieme”

“Ivana Trump ha fatto sapere che ci sta guardando e le mando un abbraccio – esordisce Barbara D’Urso – Con Rossano e Ivana, abbiamo passato tante serate quando eravamo in America. Ivana è devastata. Tra l’altro, abbiamo saputo che nell’ultimo periodo lei lo ha aiutato tantissimo perché Rossano non aveva raccontato a nessuno che stava male. Neanche a voi”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Ivana Trump e Rossano Rubicondi (Foto da video)

“Si è rotta una vena nel polmone, è caduto e ha sbattuto la testa”

“No, assolutamente. Mai – conferma Claudio Rubicondi – Ci chiamava molto raramente. Abbiamo saputo dopo il vero motivo per cui Rossano se n’è andato. Mi hanno detto che si è rotta una vena nel polmone, è caduto nella vasca e ha battuto la testa. E’ rimasto ore lì, perché lui stava da solo. Aveva questa casetta nuova, credo se la fosse comprata, credo che stesse benino economicamente. Credo eh…perché io queste cose non le so. Adesso staremo a vedere, mi hanno promesso che dopo l’inchiesta che faranno in America ci restituiranno gli effetti personali. Per esempio, questo lo so per certo, lui c’aveva la fissa per gli orologi, aveva una collezione che dovrebbe essere abbastanza importante e poi anche i soldi in banca”.

“Stavamo guardando Tale e Quale quando ci hanno detto che era morto”

“Come abbiamo saputo che era morto? Stavamo guardando Tale e Quale – racconta mamma Rosa – ci ha telefonato un ragazzo dall’America e ci ha detto che Rossano non c’era più. E’ stato un colpo. Io non ci credo che è morto”.

La conduttrice: “Rossano trovato la mattina dopo”

“Della malattia lo sapeva soltanto Ivana e lei si è occupata tantissimo di lui – interviene la conduttrice – Rossano ha chiamato il suo amico Enzo in Italia, gli ha detto che sarebbe andato a fare una doccia e poi è stato trovato come hai detto tu Claudio la mattina dopo”. “Quando me l’hanno detto, sono stato preso dalla disperazione”, confida il padre dell’ex naufrago.

Rossano Rubicondi e Belen Rodriguez (Foto da video)

“Ivana gli avrà fatto fare le cure migliori”

“Forse Rossano ha voluto evitarvi lo strazio – azzarda la D’Urso – Magari lui pensava di farcela e poi non ce l’ha fatta. E voi avete avuto questo dolore inaspettato. Lì lo curavano, c’era Ivana che si occupava tanto di lui. Poi Ivana ha anche tantissime possibilità economiche. Sicuramente gli avrà fatto fare le cure migliori”.

Metà delle ceneri andranno a Ivana Trump

“Ivana ci ha chiamato per esprimere il suo dolore e ha detto che ci spedirà, se già non lo ha fatto, la metà delle ceneri”, confida Claudio. “Ha chiesto se le potevamo dare metà delle ceneri e io ho detto subito di sì”, aggiunge Rosa.

Luxuria: “Rossano era un viveur, pensava solo a mettere allegria”

Vladimir Luxuria, che con Rossano Rubicondi aveva condiviso l’esperienza de “L’Isola dei Famosi”, si rivolge così ai genitori: “Il vostro era un figlio straordinario, era una persona che pensava solo a mettere buonumore e allegria. Era un viveur, una persona che amava vivere e probabilmente quando ha saputo della sua malattia non ha voluto dirlo non perché teneva in bassa considerazione le persone ma semplicemente perché non voleva che si preoccupassero e che soffrissero per lui”.

Roberto Alessi: “Ivana si è fatta carico di tutto”

“Ivana lo ha aiutato tantissimo – ribadisce il giornalista Roberto Alessi – Erano 15 anni che con stavano più insieme ma erano rimasti amici. Quando lui ha avuto dei problemi, lei si è presa carico di tutto. Sappiamo che in America non hanno un’assistenza sanitaria come quella italiana e anche quello è un problema che ha risolto Ivana. Fino all’ultimo, Rossano era pieno di progetti, di idee. Era un vulcano”.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823