Si finge carabiniere, corteggia una donna e la truffa: "Mi ha portato via 50mila euro"

Si finge carabiniere, corteggia una donna e la truffa: “Mi ha portato via 50mila euro”

Daniela Vitello

Si finge carabiniere, corteggia una donna e la truffa: “Mi ha portato via 50mila euro”

| 29/09/2021
Si finge carabiniere, corteggia una donna e la truffa: “Mi ha portato via 50mila euro”

Il racconto choc di Rosa a “Pomeriggio Cinque”

  • La storia è andata avanti per sei mesi
  • La donna ha conosciuto il truffatore su Facebook
  • “Ha iniziato subito a chiedermi dei soldi”

Nella puntata odierna di “Pomeriggio Cinque”, Barbara D’Urso ha raccolto la testimonianza di Rosa, vittima di una truffa amorosa. La donna si è innamorata di un uomo che si spacciava per carabiniere, si è fidata e lui le ha sottratto 50mila euro con l’inganno. La storia è andata avanti per sei mesi.

“Ha iniziato subito a chiedermi dei soldi”

“L’ho conosciuto tramite Facebook – ha esordito Rosa – Si è presentato come un carabiniere di Piacenza. Io ho voluto conoscerlo, è venuto a trovarmi, è cominciata la storia e alla fine mi ha portato via 50mila euro. Mi son sentita proprio presa in giro. La prima volta ci siamo incontrati alla stazione centrale di Milano e abbiamo parlato un po’. Poi è venuto al mio paese (Palazzolo sull’Oglio, in provincia di Brescia, ndr.) e ha conosciuto anche mia madre e mio fratello. Ha iniziato subito a chiedermi dei soldi. Mi ha detto che era morta la sua mamma e aveva bisogno di 1000 euro perché non aveva i soldi per finire di pagare le pompe funebri. Io gliel’ho dati”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Barbara D’Urso (Foto da video)

“Mi ha proposto di andare a vivere insieme”

“E’ venuto a trovarmi 5-6 volte in tutto – ha proseguito – Quando veniva diceva che si fermava una settimana, invece dopo due giorni scappava perché diceva che lo chiamavano in caserma. In quei due giorni stavamo insieme, dormivamo insieme. Per me eravamo fidanzati. Ad un certo punto dice ‘andiamo a vivere insieme’. Mi voleva portare a Piacenza, infatti mi ha fatto preparare le valigie, non ti dico quante volte”.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Ecco come è riuscito a farsi dare 50mila euro

A gennaio, quando ha conosciuto il finto carabiniere, Rosa stava vivendo un periodo molto delicato. Aveva una causa in corso e doveva avere un risarcimento. “Mi ha detto che aveva una casa da 500mila euro e mi ha detto di consegnargli 50mila euro perché così a Piacenza mi avrebbe aperto un conto – ha raccontato a “Pomeriggio Cinque” – In più, voleva farmi vendere anche la macchina che avevo appena comprato così mi avrebbe ripulita del tutto”.

Barbara D’Urso (Foto da video)

“Anni fa è stato buttato fuori dall’Arma”

La cosa strana è che l’uomo ha chiesto a Rosa di mandare l’assegno circolare a Galluccio, in provincia di Caserta, e non a Piacenza dove diceva di abitare. “Lui mi ha detto di mandarli a Galluccio perché lì viveva la sorella- ha spiegato la donna truffata – e lui aveva un conto solo lì. Mi ha detto che gestiva tutto la sorella. Io mi sono fidata perché mi ha detto che era un carabiniere. Lui era un carabiniere ma è stato buttato fuori dall’Arma anni fa”.

“Dopo che gli ho dato i 50mila euro, è sparito”

“Gli ho dato i 50mila euro ed è sparito – ha aggiunto – Per qualche mese non l’ho più visto, non è più venuto a trovarmi. Poi mi ha detto che era morto il cognato e invece il cognato è vivo. Una bugia dietro l’altra. Quando ho visto che non veniva più, sono andata io giù a Galluccio. Rivolevo i miei soldi. Ho rischiato andando lì perché lui cambiava spesso umore”.

GUARDA IL VIDEO

Barbara D’Urso (Foto da video)

Rosa ha vinto la causa ma non ha avuto indietro un euro

Dopo sei mesi, Rosa ha capito di avere a che fare con un truffatore, ha presentato denuncia e ha intentato una causa che ha vinto. Purtroppo l’uomo è nullatenente e la donna non è riuscita ad avere indietro neanche un euro. “Quei soldi li avevo avuti come risarcimento per un infortunio che avevo avuto al lavoro, ho un danno alla schiena. Non riesco a lavorare e vado avanti con 460 euro al mese”, ha concluso.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823