Eros Ramazzotti: "Ho detto no a Monica Bellucci" - Perizona Magazine

Eros Ramazzotti: “Ho detto no a Monica Bellucci”

Daniela Vitello

Eros Ramazzotti: “Ho detto no a Monica Bellucci”

| 13/07/2021
Eros Ramazzotti: “Ho detto no a Monica Bellucci”

La confessione che non ti aspetti

  • Il cantante romano racconta i “no” della sua vita
  • La rivelazione sull’attrice: “Eravamo entrambi liberi”
  • Ecco a cosa ha rinunciato Eros per Michelle Hunziker

Eros Ramazzotti è ancora al settimo cielo per il trionfo della Nazionale italiana di calcio agli Europei. Sul pullman che li portava lontano da Wembley con la tanto agognata coppa, gli azzurri cantavano una sua canzone, “Più bella cosa”. Il cantante romano ne va fierissimo e dalla Grecia, dove è in vacanza e dove ha visto la finale, si racconta al “Corriere della Sera” svelando particolari inediti della sua vita privata.

Eros Ramazzotti (Foto Instagram)

“Cuore e testa sono ancora lì dove sono nato”

L’artista inizia col confessare di non aver smesso di sentirsi “nato ai bordi di periferia”: “È una sensazione che non muore mai e ti resta sempre dentro. Un’esperienza bellissima che mi ha temprato in positivo. La famiglia, però, è stata fondamentale: mio padre e mia madre sono state le persone giuste per crescere nella maniera migliore. Da quelle parti mi sembra che il tempo sia fermo, vedo gli amici di allora che hanno vite semplici e felici, ogni tanto mi vengono a trovare in giro per il mondo. Proprio loro mi hanno dedicato un murales sulla facciata di una casa vicino a quella dove sono nato e cresciuto: lo hanno inaugurato a ridosso del primo lockdown e non vedo l’ora di poter andare a vederlo”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

“Cuore e testa sono ancora lì dove sono nato – aggiunge – Non ho mai pensato ‘sono il numero 1’. Però ricordo con piacere i racconti di viaggio estremi del mio manager Roberto Galanti: una volta tornò dalle montagne intorno a Teheran e mi disse che anche lì aveva sentito le mie canzoni”.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Eros Ramazzotti (Foto Instagram)

“Durante la pandemia ho scritto 60 canzoni”

Si scopre poi che la pandemia non ha influenzato in maniera negativa la sua creatività. “Ho scritto 60 brani per il nuovo album che uscirà nel 2022: il virus mi ha dato la spinta per migliorarmi”, spiega.

Le lacrime per la scomparsa della madre

Il giorno in cui ha versato più lacrime? “Quando se ne è andata mamma – replica – È stata dura perché purtroppo non potevo essere lì con lei. Quando era in vita me la sono goduta. E se la parte artistica viene da papà, il carattere forte l’ho preso da lei, calabrese doc”.

Eros Ramazzotti e Michelle Hunziker (Foto da video)

Quel ‘no’ detto per stare accanto a Michelle Hunziker

Invitato ad indicare il ‘no’ che gli è costato più in carriera, Ramazzotti non ha dubbi. “Negli anni 90 Clive Davis (uno dei discografici più influenti della storia, ndr.) mi voleva a New York per lanciare la mia carriera in America – ricorda – Ma avevo bisogno di stare in famiglia con Michelle, Aurora stava per arrivare… Gli direi ancora no. Non sono uno che cerca il successo”.

Aurora Ramazzotti con il padre Eros (Foto Instagram)

L’aneddoto su Monica Bellucci

Infine, la confessione che non ti aspetti riguarda il ‘no’ detto in privato, a Monica Bellucci. “Era un momento in cui sia lei che io eravamo liberi. È rimasto un bel ricordo”, svela.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823