Finge di essere un altro su un sito di incontri: denunciato per violenza sessuale

Daniela Vitello

Finge di essere un altro su un sito di incontri: denunciato per violenza sessuale

| 09/03/2021
Finge di essere un altro su un sito di incontri: denunciato per violenza sessuale

Internet è terreno fertile per le truffe. Ne sa qualcosa una 40enne friulana che si è imbattuta in un 50enne piemontese su un sito di incontri online. Lui si è presentato come un architetto benestante e rigorosamente single. Dopo un corteggiamento a suon di messaggi durato alcune settimane, i due si sono visti e hanno intrecciato una relazione.

I sospetti

Ben presto, però, la donna ha fiutato qualcosa di strano. Ad insospettirla è stato soprattutto il mazzo di fiori che aveva fatto recapitare all’amato nel suo studio di architettura e che incomprensibilmente era tornato indietro. Senza contare il fatto che il cellulare del fidanzato risultava sempre spento.

Google News
Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

L’amara scoperta

Allarmata da questi segnali, la donna si è rivolta ad un avvocato di Mestre che ha indagato scoprendo una vera e propria truffa. L’uomo infatti non era né architetto, né benestante, né single e aveva fornito false generalità alla fidanzata. Quest’ultima lo ha denunciato per violenza sessuale.


CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823