Fiorello e l’anatema contro chi verrà dopo: “Malissimo vi deve andare”

Daniela Vitello

Fiorello e l’anatema contro chi verrà dopo: “Malissimo vi deve andare”

| 07/03/2021
Fiorello e l’anatema contro chi verrà dopo: “Malissimo vi deve andare”

In apertura dell’ultima serata del 71esimo “Festival di Sanremo”, dopo l’omaggio al compianto Little Tony, Fiorello si è così rivolto a chi l’anno prossimo condurrà la kermesse al posto suo e di Amadeus. “Tu oggi hai fatto la conferenza stampa e io sono rimasto veramente basito quando hai detto ‘non farò il Festival l’anno prossimo’. Ti capisco perché è impegnativo, c’hai un’età. E poi sono contento perché se non lo fai tu, io finalmente sto in pace. Però consentimi di fare l’in bocca al lupo a quelli che verranno l’anno prossimo a fare questo Festival. Ve lo dico col cuore…vi auguro questa platea piena di gente. Fuori dall’Ariston ci devono essere milioni di persone, ospiti internazionali a minc**a china! Deve essere un Festival pieno di gente ma deve andare malissimo. Ve lo auguro! Spero che vi vada male”.

“Chi viene deve fare 5-6 milioni e deve chiedersi ‘ma perché ho fatto ‘sto Festival?’ – ha proseguito tra il serio e faceto – Ve lo auguro con tutto il cuore. Ma tanto pubblico, perché se c’è il pubblico vuol dire che le cose sono andate benissimo. Voglio vedere chi si prende questa patata bollente. Ma male, male, male, eh! Che devono dire ‘Oh Dio…Signuri cu mu fici fari’. Malissimo vi deve andare”.

Google News
Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Fiorello
Amadeus e Fiorello (Foto da video)

Fiorello ad Amadeus: “Tu sei il mio Leotto”

“Lo sai che la gente ha notato come ci guardiamo? Questa cosa mi preoccupa. Neanche Diletta Leotta e Can Yaman si guardano così. Tu sei il mio Leotto”, ha aggiunto lo showman siciliano. Perché io, non sapendo nulla, dai tuoi occhi capisco dove forse vai a parare”, gli ha fatto eco Amadeus.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

LEGGI ANCHE: Sanremo 2021, trionfano i Maneskin

Amadeus
Amadeus (Foto da video).
Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823