Montalbano chiude, la rivelazione di "Fazio": "Non si faranno altre puntate"

Montalbano chiude, la rivelazione di “Fazio”: “Non si faranno altre puntate”

Daniela Vitello

Montalbano chiude, la rivelazione di “Fazio”: “Non si faranno altre puntate”

| 12/02/2021
Montalbano chiude, la rivelazione di “Fazio”: “Non si faranno altre puntate”

Brutte notizie per i fan de “Il Commissario Montalbano”. Pare che “Il medico Catalanotti”, in programma il prossimo 8 marzo su RaiUno, sarà l’ultimo episodio della serie tratta dai romanzi di Andrea Camilleri.

Peppino Mazzotta: “Non credo si faranno altre puntate”

Le parole pronunciate in un’intervista a “Gente” da Peppino Mazzotta, che presta il volto a Giuseppe Fazio, non lasciano speranze. “Non credo si faranno altre puntate: le notizie che abbiamo ricevuto finora dicono così. Sono venute a mancare tutte le figure chiave: lo scrittore Andrea Camilleri, il regista Alberto Sironi e lo scenografo Luciano Ricceri”, ha dichiarato.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

“Girare l’ultimo romanzo sarebbe un dovere morale”

L’attore auspica che si decida di portare in tv l’ultima opera di Camilleri. “L’ultimo romanzo di Montalbano, Riccardino, non è stato girato, e io penso e ho sempre detto che sarebbe un dovere morale fare almeno quello, perché chiude la vicenda del commissario. Ma bisogna rispettare la decisione presa”, ha aggiunto.

Peppino Mazzotta (Foto Instagram)

Troppi lutti hanno funestato la serie

Da mesi anche Luca Zingaretti – che da oltre 20 anni interpreta il poliziotto più amato della tv, medita l’addio a Montalbano. I lutti che hanno funestato la serie sono troppo pesanti. Nel luglio del 2019 si è spento Andrea Camilleri, lo scrittore siciliano che ha partorito la celebre saga romanzesca e televisiva. Nell’agosto dello stesso anno se ne è andato lo storico regista Alberto Sironi mentre il 2 febbraio 2020 è scomparso lo scenografo Luciano Ricceri.

Alberto Sironi e Luca Zingaretti (Foto Instagram)

Zingaretti: “Da tempo mi dico che bisogna chiudere questa esperienza”

“Montalbano archiviato definitivamente? Non lo so ancora – ha dichiarato l’attore romano in un’intervista al quotidiano “La Repubblica” – L’anno scorso abbiamo girato tre episodi nuovi e la Rai ne ha mandati in onda solo due, quindi nel 2021 dovrebbe esserci l’altro episodio, Il metodo Catalanotti. Dopo di questo ci sono ancora due romanzi e dei racconti che si potrebbero girare, però non so se ho voglia”.

“Penso abbia raccontato l’Italia degli ultimi vent’anni – ha aggiunto – È che in questi anni sono morti compagni di viaggio che per me erano fratelli, Andrea Camilleri, il regista Alberto Sironi, lo scenografo Luciano Ricceri, colleghi anziani. Le ultime regie le ho fatte io, ma non so se cedere il testimone e finire in bellezza o visto che siamo arrivati fino a qua fare gli ultimi ceno metri, se fare un anno sabbatico o dopo vent’anni un congedo definitivo. Da tempo mi dico che bisogna chiudere questa esperienza meravigliosa, questa cavalcata trionfale”.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

LEGGI ANCHE: Montalbano, Zingaretti medita l’addio: “Rifletterò per capire se finirla qui”

Angelo Russo e Luca Zingaretti (Foto Facebook)
Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823