L'incubo di una 25enne inizia con uno strano fastidio alla gola: "Aveva un verme di quasi 4 cm attorno alla tonsilla" - Perizona Magazine

L’incubo di una 25enne inizia con uno strano fastidio alla gola: “Aveva un verme di quasi 4 cm attorno alla tonsilla”

Daniela Vitello

L’incubo di una 25enne inizia con uno strano fastidio alla gola: “Aveva un verme di quasi 4 cm attorno alla tonsilla”

| 14/07/2020
L’incubo di una 25enne inizia con uno strano fastidio alla gola: “Aveva un verme di quasi 4 cm attorno alla tonsilla”

Quello di una 25enne giunta al St. Luke’s International Hospital di Tokyo con uno strano dolore alla gola è diventato un caso di studio. A parlarne è la rivista scientifica “American Journal of Tropical Medicine and Hygiene” nel numero pubblicato lo scorso 8 luglio. La giovane ha riferito ai medici di avvertire un fastidio all’altezza delle tonsille ormai da cinque giorni.

Sulla tonsilla sinistra si era depositato un verme nero lungo 38 millimetri e largo 1,5. I sanitari hanno provveduto ad indentificarlo. Si trattava di uno pseudoterranova azarasi, un parassita appartenente alla famiglia dell’Anisakis, particolarmente presente nel pesce crudo e che può causare l’anisakidosi, malattia che causa circa 20mila casi ogni anno.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

In casi rarissimi, lo pseudoterranova azaras può infettare gli esseri umani che consumano pesce crudo o poco cotto, tra cui sushi e sashimi. Il parassita di solito si deposita nello stomaco ed è necessaria una endoscopia per rimuoverlo. La 25enne ha raccontato di aver mangiato un piatto di sashimi assortito nei giorni precedenti all’insorgenza del dolore. Nel caso della giovane, il verme era una larva al quarto stadio che stava crescendo attorno alla tonsilla.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

 

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823