Perde la memoria ma si innamora per la seconda volta dello stesso ragazzo

0 Commenti 10.730 volte

Nel marzo del 2016 Jessica Sharman, una 19enne inglese, ha perso la memoria a causa di un forte attacco epilettico. La giovane non è stata più in grado di riconoscere nessuno della sua famiglia né il suo fidanzato Rich.

“Ero terrorizzata – ha raccontato al “Sun” – Mi hanno detto che il mio corpo era preso da forti tremiti e i miei occhi rovesciati, ma io non ricordo nulla. Vedevo una donna, davanti a me, che mi chiedeva se stessi bene e ripeteva di essere mia madre, ma io non avevo idea di chi fosse”.

Quando Jessica si è sentita male, lei e Rich stavano insieme da sette mesi. “Non ricordavo niente della nostra storia, anzi mi infastidiva la sua presenza all’inizio…Un pomeriggio sono rimasta da sola con Rich e appena mi ha sfiorata mi sono irrigidita molto. Mi sentivo con uno sconosciuto”, ha spiegato.

Rich non si è perso d’animo e, con pazienza infinita, è riuscito a farla innamorare nuovamente di lui. Il ragazzo ha iniziato a raccontarle delle loro giornate insieme e dei loro primi momenti insieme.

“Mi ha portata a cena fuori, poi a fare lunghe passeggiate al parco e nei nostri luoghi preferiti – ha spiegato Jessica – È stato così dolce e premuroso con me che non sono riuscita a resistergli e mi sono innamorata, una seconda volta. Anche se continuo a non ricordare niente del nostro primo fidanzamento”.

“È difficile spiegare cosa significhi dimenticare 19 anni di vita – ha concluso la ragazza – I medici dicono che potrei recuperare il 50 per cento della memoria ma non è possibile averne la certezza. Devo imparare tutto, una seconda volta”.

di Daniela Vitello 11 febbraio 2017




Lascia un Commento