Si fa amputare le orecchie: "Voglio assomigliare ai miei pappagalli" - Perizona Magazine

Si fa amputare le orecchie: “Voglio assomigliare ai miei pappagalli”

Daniela Vitello

Si fa amputare le orecchie: “Voglio assomigliare ai miei pappagalli”

| 16/10/2015
Si fa amputare le orecchie: “Voglio assomigliare ai miei pappagalli”

1' DI LETTURA

Il 56enne Ted Richards si è sottoposto ad un intervento di 6 ore per l’amputazione delle orecchie spinto da una folle motivazione: “Voglio assomigliare ai miei pappagalli”. Il bisturi è solo l’ultima tappa di una metamorfosi cominciata con svariati tatuaggi, piercing e lenti a contatto colorate.

Come documentano le foto pubblicate dal tabloid “The Sun”, Richards è sempre più simile ai volatili che accudisce. “Penso sia fantastico – ha dichiarato – è la cosa migliore che mi sia capitata. Sono così felice, non riesco a smettere di guardarmi allo specchio. L’ho fatto perché voglio somigliare il più possibile ai miei pappagalli. Ho avuto per anni i capelli lunghi che mi coprivano le orecchie“.

Oggi, oltre ad essere senza orecchie, Ted ha la testa completamente rasata. Dopo l’intervento, non ha problemi di udito. L’unico “fastidio” è l’impossibilità di usare gli occhiali. Ma l’uomo ha trovato una soluzione anche per questo: si è fatto applicare due piercing speciali ai lati della testa per sostenere le lenti.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI


Pubblicato il 16/10/2015 18:58
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965