Scialpi in lacrime per la sorpresa del fidanzato: "Non vedo l'ora di coccolarti"

Scialpi in lacrime per la sorpresa del fidanzato: “Non vedo l’ora di coccolarti”

Daniela Vitello

Scialpi in lacrime per la sorpresa del fidanzato: “Non vedo l’ora di coccolarti”

| 06/03/2022
Scialpi in lacrime per la sorpresa del fidanzato: “Non vedo l’ora di coccolarti”

3' DI LETTURA

Giovanni Scialpi torna in tv dopo una lunga assenza e si racconta in un’intervista a “Verissimo”. Il cantante, che negli anni ’80 era una vera e propria icona, è stato protagonista di tanti Festivalbar e ha partecipato al Festival di Sanremo per ben tre volte.

Giovanni Scialpi (Foto da video)

L’unione civile con Roberto Blasi

Nel 2015 si è unito civilmente a New York con il manager Roberto Blasi, insieme al quale ha anche partecipato a “Pechino Express”. I due si sono separati e Scialpi ha ritrovato l’amore accanto a Leo, un un dirigente di banca, anche lui separato, che vive a Los Angeles. Negli ultimi anni, i due si sono visti di rado per colpa della pandemia.

Scialpi commosso nel salotto di “Verissimo”

“Manco dalla televisione da un po’. Non cominciamo subito coi fazzoletti”, esordisce il cantante commuovendosi dinanzi alla clip preparata dalla redazione di “Verissimo”. Poi Scialpi comincia ad enumerare i dolori più grandi della sua vita.

Giovanni Scialpi (Foto Facebook)

La morte improvvisa del padre

“Nel 2004 ho perso improvvisamente il papà – racconta – Mi è stato comunicato mentre partecipavo a un reality che non stava bene. Sono uscito e dopo sei mesi non c’era più. Da lì mi sono rinforzato. Io sono un resiliente. Tutto ciò che cerca di buttarmi giù, io lo uso per tirarmi su. Lo consiglio a tutti. Siate resilienti”.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Giovanni Scialpi (Foto da video)

La malattia della madre

Subito dopo la morte del padre, la mamma di Giovanni Scialpi si ammala. “La morte di mio padre è stata un trauma per lei – confessa – Mia madre soffriva di Alzheimer. E’ una malattia crudele, tremenda. Ha vissuto quasi 15 anni dalla diagnosi e per 12 anni l’ho accudita solo io. Ho visto mia madre morire due volte. Il 23 dicembre del 2013, l’ho trovata nuda, in una situazione veramente disagiata, che urlava. Ho chiamato mia zia per chiederle cosa fare. Lei mi disse di portarla a fare un giro”.

Silvia Toffanin (Foto Facebook)

“Il giorno in cui la rivedrò, sarà l’uomo più felice dell’universo”

“L’ho vestita, l’ho portata al bar e le ho preso un cappuccino e un cornetto – ricorda – Poi siamo tornati a casa e lì ho visto mia madre per l’ultima volta, perché – colpo di scena – si è girata verso di me e ha detto: ‘Giovanni perdonami’. Poi si è rivoltata ed è rimasta con quello sguardo. Per me quel giorno è morta, anche se la morte è avvenuta tre anni dopo. Oggi spesso riesco a ricordarla col sorriso. Il giorno in cui ci rivedremo, io sarò la persona più felice dell’universo”.

Giovanni Scialpi (Foto Facebook)

“Per Roberto provavo un amore travolgente”

A proposito del marito Roberto Blasi, Giovanni Scialpi dice: “E’ arrivato durante la sofferenza, quando mia mamma cominciava a perdere colpi e non sapevo che direzione prendere. È stato un amore travolgente, forse più per me. Io vivevo un dramma personale e forse ero più predisposto a ricevere amore”.

Giovanni Scialpi (Foto da video)

Il videomessaggio di Leo

Silvia Toffanin annuncia una sorpresa: un videomessaggio inviato dagli Usa da Leo. “Come stai? Voglio che il mondo sappia che ti amo – dice il compagno di Scialpi – Ci siamo conosciuti quattro anni fa e da allora sono cambiate tante cose. Il Covid con le difficoltà che tutti abbiamo dovuto affrontare, tra salute e tutto il resto. Ma una cosa è chiara: tu mi ami, l’hai dimostrato, e io ti amo. Non vedo l’ora di essere insieme a te nello stesso posto in modo da poter stare uno accanto all’altro. Farsi le coccole al telefono non è la stessa cosa. Ti amo”.

GUARDA L’INTERVISTA COMPLETA (VIDEO)

Leo, il compagno di Giovanni Scialpi (Foto da video)

Scialpi: “Voglio lavorare, sono assetato di spettacolo”

“Non ci vediamo da agosto – fa sapere il cantante – Devo stare qui perché voglio lavorare, ho bisogno di farlo ma non per i soldi. Voglio fare la televisione, sono assetato dello spettacolo perché sono un artista e un artista vive di spettacolo”. 

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 06/03/2022 16:27
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965