Ricky Martin accusato di violenza domestica: "Telefonate e appostamenti sotto casa dell'ex"

Ricky Martin accusato di violenza domestica: “Telefonate e appostamenti sotto casa dell’ex”

Daniela Vitello

Ricky Martin accusato di violenza domestica: “Telefonate e appostamenti sotto casa dell’ex”

| 04/07/2022
Ricky Martin accusato di violenza domestica: “Telefonate e appostamenti sotto casa dell’ex”

1' DI LETTURA

Ricky Martin nei guai. Come riporta l’Associated Press, il cantante è accusato di violenza domestica. Lo scorso 1 luglio, le autorità di Puerto Rico, suo paese d’origine, hanno emesso un’ordinanza restrittiva nei suoi confronti.

Avrebbe stalkerizzato un ex

Secondo l’accusa, Ricky Martin avrebbe perseguitato un suo ex tempestandolo di telefonate e appostandosi per ben tre volte sotto casa sua. L’identità della persona che ha denunciato la popstar non è nota. Secondo i rumors, i due avrebbero avuto una relazione per sette mesi interrotta lo scorso aprile.

Ricky Martin (Foto Instagram)

Sposato e padre di 4 figli

Ricky Martin risulta legato dal 2016 al pittore siriano Jwan Yosef, più giovane di lui di 12 anni. La coppia si è unita civilmente nel 2018 e ha quattro figli nati da madri surrogate: i gemelli Matteo e Valentino, 13 anni, (nati quando il cantante era ancora single, ndr.), Lucia, venuta al mondo nel dicembre del 2018 e definita dal papà “la luce dei miei occhi”, e Renn nato nel 2019.

Ricky Martin (Foto Instagram)

I legali del cantante: “Tutto falso”

Gli avvocati di Ricky Martin hanno riferito al sito “TMZ” chele accuse sono “completamente false e organizzate”. “Siamo molto fiduciosi che quando i fatti veri verranno fuori, il nostro il cliente sarà vendicato”, hanno dichiarato.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Jwan Yosef e Ricky Martin (Foto Instagram)

La popstar pronta ad affrontare il processo

Ricky Martin ha spiegato sui social di non poter rilasciare altre dichiarazioni a causa del procedimento legale in corso, ha voluto ringraziare i fan per “gli innumerevoli attestati di solidarietà ricevuti” e si è detto pronto ad affrontare il processo “con responsabilità”. L’udienza sarebbe stata fissata per il prossimo 21 luglio.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI


Pubblicato il 04/07/2022 12:18
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965