Phil Collins si ritira: "Non riesco più a suonare" - Perizona Magazine

Phil Collins si ritira: “Non riesco più a suonare”

Daniela Vitello

Phil Collins si ritira: “Non riesco più a suonare”

| 28/03/2022
Phil Collins si ritira: “Non riesco più a suonare”

2' DI LETTURA

Brutte notizie per i fan di Phil Collins. La leggenda della musica ha annunciato che il concerto dei Genesis tenuto a Londra sabato scorso sarà il suo ultimo live. A costringere l’artista 71enne a ritirarsi dalle scene è stato l’aggravarsi dei problemi alla schiena che lo affliggono da anni e che lo hanno portato a sottoporsi a diversi interventi chirurgici.

Phil Collins (Foto Instagram)

Durante l’ultimo tour ha cantato seduto

Phil Collins è arrivato al punto di non riuscire più a suonare. Da qui l’annuncio che ha gettato nello sconforto i suoi fan. “Ora dovrò trovare un vero lavoro”, ha ironizzato sul palco prima di congedarsi definitivamente. L’ultimo tour lo aveva visto riunirsi con i Genesis dopo 14 anni. Il musicista ha cantato da seduto. A sostituirlo alla batteria è stato il figlio 20enne Nic.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Phil Collins (Foto Instagram)

Scariche elettriche per tornare a suonare

L’inizio dei problemi di salute di Phil Collins risale al 2009. La posizione assunta dall’artista per suonare la batteria gli ha provocato uno schiacciamento delle vertebre che ha reso necessario un primo intervento chirurgico, seguito da un altro nel 2015. A complicare il quadro clinico è intervenuto il diabete. Per cercare di attenuare i problemi alla schiena, l’ex frontman ed ex batterista dei Genesis si è anche sottoposto a un trattamento particolarmente doloroso che prevede l’uso di scariche elettriche. Nonostante lo sforzo, però, Phil Collins non è riuscito a tornare sul palco in condizioni fisiche accettabili.

LEGGI ANCHE: Phil Collins canta una hit del 1980, standing ovation per la performance da brividi

Phil Collins (Foto Instagram)

Le accuse dell’ex moglie: “E’ alcolizzato e non si lava”

Lo scorso anno, Phil Collins è balzato agli onori della cronaca dopo che la sua ex moglie Orianne Bates lo ha portato in tribunale rivendicando metà della lussuosa villa di Miami dal valore di 40 milioni di dollari. I due sono convolati a nozze nel 1999. Nel 2008 è arrivato il divorzio. Otto anni dopo, nel 2016, sono tornati insieme. Orianne Bates ha accusato il musicista di essere un alcolizzato, di dipendere dagli antidolorifici e di non curare la propria igiene personale arrivando al punto di non farsi la doccia e non lavarsi i denti per mesi. L’ex signora Collins ha inoltre descritto l’ex Genesis come “depresso, aggressivo e incapace di fare sess0”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 28/03/2022 13:17
Copyright © 2023

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965