Tutto pronto per la "festa dell'amore": "Non tutti i figli di Berlusconi saranno presenti"

Tutto pronto per la “festa dell’amore”: “Non tutti i figli di Berlusconi saranno presenti”

Daniela Vitello

Tutto pronto per la “festa dell’amore”: “Non tutti i figli di Berlusconi saranno presenti”

| 17/03/2022
Tutto pronto per la “festa dell’amore”: “Non tutti i figli di Berlusconi saranno presenti”

2' DI LETTURA

Il countdown è già iniziato. Sabato 19 marzo, Villa Gernetto, a Lesmo, ospiterà le “quasi nozze” di Silvio Berlusconi e Marta Fascina, fidanzati e conviventi da due anni. Si tratterà di un evento all’americana. Qualcuno lo chiama “matrimonio simbolico”, qualcun altro “festa dell’amore”. Come riporta il “Corriere della Sera”, si sussurra che il sogno di Marta Fascina fosse quello di convolare a nozze con il compagno ultraottantenne ma che alla fine si sia dovuta accontentare di una cerimonia simbolica con scambio di doni, fedi e promesse di fronte al secco “no” dei figli dell’amato.

Marta Fascina e Silvio Berlusconi da Carlo Cracco in Galleria

Le “manovre” di figli, amici e collaboratori

Figli che in queste settimane, insieme agli amici più cari (Fedele Confalonieri e Gianni Letta) e ai collaboratori più stretti avrebbero anche cercato di convincere il leader di Forza Italia a rimandare l’evento che non avrà alcun valore giuridico. Già criticato per la sua vicinanza a Vladimir Putin da cui non si è ancora dissociato pubblicamente, Berlusconi – da politico di grande esperienza – non può ignorare la drammaticità del momento storico che stiamo vivendo.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Silvio Berlusconi con il nipote Silvio e la fidanzata Marta Fascina (Foto Instagram)

“Marta Fascina non ha volito sentire ragioni”

Secondo quanto scrive il “Corsera”, pare che il leader azzurro si fosse convinto a posticipare le “quasi nozze” di qualche settimana. A non volere sentire ragioni sarebbe stata Marta Fascina, “già molto offesa e arrabbiata per aver dovuto rinunciare a un vero matrimonio”. Berlusconi avrebbe dunque confermato data e modalità dell’evento le cui parole d’ordine saranno “discrezione” e “sobrietà”.

Silvio Berlusconi e Marta Fascina (Foto Instagram)

“Non tutti i figli di Berlusconi saranno presenti”

Sabato 19 marzo, a Villa Gernetto (sede della neonata “Universitas Libertatis”e dei ritiri pre-partita del Monza), si terrà un pranzo per 50-60 invitati. Si mormora che i due “quasi sposi” abbiano testato, per il catering, diversi ristoranti stellati tra cui quello di Carlo Cracco. Il “Corriere della Sera” scrive che non tutti i figli di Berlusconi saranno presenti (“Qualcuno – dicono – avrebbe non meglio precisati impegni precedenti”).

Marta Fascina e Silvio Berlusconi (Foto Instagram)

Licia Ronzulli potrebbe “officiare” la cerimonia

Ci saranno invece i familiari di Marta Fascina, Fedele Confalonieri, Adriano Galliani, Gianni Letta, la “fedelissima” Licia Ronzulli che avrebbe seguito da vicino l’organizzazione della festa, e i vertici di Forza Italia, da Antonio Tajani ai capigruppo Anna Maria Bernini e Paolo Barelli, a Valentino Valentini. Ad “officiare” la cerimonia potrebbe essere la stessa Ronzulli.

Marta Fascina e Silvio Berlusconi (Foto ‘Chi’)

Il calco delle mani intrecciate dei due “sposi”

Dopo le promesse, Silvio e Marta si scambieranno i doni. Lui le ha già regalato un prezioso solitario. Lei sta facendo realizzare un calco delle sue mani intrecciate a quelle del Cavaliere, simbolo di un amore indistruttibile. Le fedi saranno firmate Damiani. Bocche cucite sull’abito della “sposa”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 17/03/2022 11:18
Copyright © 2023

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965