Londra, il bagno si fa nel mare di Sicilia - Perizona Magazine

Londra, il bagno si fa nel mare di Sicilia

Daniela Vitello

Londra, il bagno si fa nel mare di Sicilia

| 31/01/2016
Londra, il bagno si fa nel mare di Sicilia

1' DI LETTURA

Immergersi nel mare di Sicilia, pur vivendo nella piovosa Londra? Oggi si può. E il teletrasporto non c’entra. Tutto merito di Luca Del Bono, imprenditore di origini siciliane, che nella capitale britannica possiede e gestisce il South Kensington Club, un esclusivo health club privato, situato in una dimora storica (era la casa del filosofo Francis Bacon) e frequentato da celebrities come Pippa Middleton e le sorelle Delevingne.

La piscina del club è stata interamente riempita con acqua del mare di Lipari ed è costantemente purificata e mantenuta alla temperatura costante di 34 gradi. Come racconta lo “Standard” l’imprenditore ha raccolto, previ permessi e cavilli burocratici, ben 25 tonnellate di acqua marina che ha pagato appena 50 euro e trasportato a Londra in camion.

Nella piscina ‘siciliana’ la clientela del South Kensington Club può usufruire di trattamenti rilassanti come il watsu e l’aquatic bodywork, ma soprattutto godere dei presunti effetti curativi dell’acqua del Tirreno, a detta di Del Bono ricca di minerali benefici per l’organismo. Per rendere l’effetto ancora più autentico la piscina è stata pavimentata con piastrelle in lava dell’Etna.

I costi non sono però alla portata di tutti e la selezione per iscriversi è durissima: per diventare membro del club si paga una joining fee di £1000 e una membership di £3,900/anno.

 

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI


Pubblicato il 31/01/2016 17:35
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965