“Il Volo”: “Ci sono stati momenti in cui non ci siamo capiti" - Perizona Magazine

“Il Volo”: “Ci sono stati momenti in cui non ci siamo capiti”

Germana Bevilacqua

“Il Volo”: “Ci sono stati momenti in cui non ci siamo capiti”

| 12/12/2022
“Il Volo”: “Ci sono stati momenti in cui non ci siamo capiti”

3' DI LETTURA

I tre ragazzi de “Il Volo” tornano ad esibirsi dal vivo e lo fanno per un concerto-evento la notte della vigilia di Natale. Il 24 dicembre canteranno in diretta su Canale 5 da Gerusalemme. Ospiti di Silvia Toffanin a “Verissimo”, Gianluca Ginoble, Piero Barone e Ignazio Boschetto hanno parlato dei loro prossimi impegni. Tre le prossime date dal vivo: il 15 dicembre a Torino, il  17 dicembre a Milano al Forum Assago e il  23 dicembre a Roma.

Gianluca Ginoble (Foto da video)

Ginoble: “Sono un insicuro, studio recitazione per essere meno rigido”

“Siamo già stati a Gerusalemme per fare un sopralluogo – svela Gianluca Ginoble – e andare lì per noi  è stata un’esperienza intensa e unica. Abbiamo avuto la fortuna di visitare luoghi dove la gente dedica la propria vita alla spiritualità, è stato un momento di grande ispirazione. Piero e Ignazio mi prendono in giro perché dicono che sono un po’ vanitoso e guardo sempre la telecamera quando sono inquadrato, in realtà sono un insicuro e ho bisogno di conferme. Ancora oggi vedendo me bambino provo molta tenerezza, provavo ad essere sempre la migliore versione di me stesso. Cerco sempre di migliorami, ho anche studiato recitazione per cercare di essere meno rigido sul palco”.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Il Volo all’inizio della loro carriera (Foto da video)

Boschetto: “Essere amici è dirsi tutto senza fingere che vada tutto bene”

Ignazio… e tu quando eri bambino aspettavi Babbo Natale? “No io aspettavo la cena più che altro, ho sempre preferito i piatti pieni ai regali” ironizza. “Da quando siamo bambini – continua – viviamo due vite parallele, quella privata e quella con ‘Il Volo’, ma grazie anche ai nostri genitori riusciamo sempre a mantenere la semplicità in tutte e due la vite.” E parlando della sua famiglia aggiunge: “Io non sento di avere perso mio padre, lui è sempre con me, mi piace pensarla così”. “Non ho un carattere facile – ammette – spesso mi chiudo in me stesso, amo definirmi una bilancia spugnosa, nel senso che assorbo tutte le energie positive e negative e mi tengo tutto dentro, mi piace vedere le persone felici trascurando anche la mia felicità. Ammetto che in passato c’è stato un momento in cui non mi sono sentito bene con Gianluca e Piero ma ne abbiamo parlato e adesso è tutto superato. Essere amici è dirsi tutto senza fingere che vada tutto bene”.

“Il Volo” a Verissimo (Foto da Video)

Barone: “In futuro mi vedo con una famiglia e dei figli”

“Abbiamo tre personalità completamente diverse – interviene Piero – la cosa bella di Ignazio è che sai che quando parla sta dicendo la verità, tra noi rispettiamo tantissimo la nostra vita privata e i nostri tempi, abbiamo avuto chiarimenti ma anche scontri duri, è stato importante per trovare un equilibrio”. “Ci conosciamo da quando siamo bambini e abbiamo vissuto molti momenti importanti insieme, il più emozionante per me è stato quando abbiamo cantato per Papa Francesco a Panama”. “Come vedo il mio futuro? Vedo un futuro con un famiglia e con dei figli, è quella la cosa più importante per me” aggiunge.

E l’amore? “Io sono single – dice Piero – forse fino ad ora  mi sono concentrato troppo sul lavoro”. E tu Ignazio? Eravamo rimasti che frequentavi una ragazza brasiliana: “E’ finita, però ho imparato il portoghese”. Gianluca e tu?: “Io sto con Eleonora già da un po’, con lei sto bene. Il nostro è un rapporto duale, siamo una persona sola”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 12/12/2022 15:47
Copyright © 2023

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965