Grave lutto a "Uomini e Donne", la dama siciliana muore dopo il ricovero per Covid - Perizona Magazine

Grave lutto a “Uomini e Donne”, la dama siciliana muore dopo il ricovero per Covid

Daniela Vitello

Grave lutto a “Uomini e Donne”, la dama siciliana muore dopo il ricovero per Covid

| 25/11/2020

Grave lutto a “Uomini e Donne”. Se ne è andata Maria S., storica protagonista del Trono Over, tra i volti […]

Grave lutto a “Uomini e Donne”. Se ne è andata Maria S., storica protagonista del Trono Over, tra i volti più popolari e iconici del programma di Maria De Filippi. A dare la notizia è stata la dama Anna Tedesco. “Rip Maria S. Un altro lutto – ha fatto sapere in una serie di Instagram Stories – Il tuo sorriso era la tua più grande forza. Ti ricorderò per sempre con amore e ricorderò di te quel sorriso e quella gioia che emanavi anche nelle circostanze più tristi. Riposa in pace. Posso dire che è stato un onore averti conosciuta. Ciao Maria”.

La Tedesco non è entrata nel merito delle cause della morte di Maria S. ma qualche settimana fa, su una pagina Facebook dedicata alla dama, la figlia aveva spiegato che la mamma era ricoverata all’ospedale Cannizzaro di Catania a causa Covid-19. L’admin del gruppo “Blog di Uomini e Donne” ha confermato la notizia: “Posso dire che è tutto vero. Lei ha avuto il Covid poi l’ha colpita un aneurisma celebrale”.

Chi era Maria S.

Siciliana, separata e madre di quattro figli, Maria S. aveva partecipato a “Uomini e Donne” nel 2014 e nel 2015. Prima di sbarcare nel dating show di Canale 5, la donna aveva vissuto per anni in Australia. Negli studi di “Uomini e Donne”, la siciliana si era distinta per la sua esuberanza e simpatia al punto che la storica opinionista Tina Cipollari si era dilettata ad imitarla.

MARIA S. A “UOMINI E DONNE”: “METTITI IN GINOCCHIO” (VIDEO)

TINA CIPOLLARI IMITA MARIA S. (VIDEO)

Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965