Sporcizia in camera da letto, la contessa De Blanck sotto accusa: "Viene da vomitare" - Perizona Magazine

Sporcizia in camera da letto, la contessa De Blanck sotto accusa: “Viene da vomitare”

Daniela Vitello

Sporcizia in camera da letto, la contessa De Blanck sotto accusa: “Viene da vomitare”

| 18/11/2020

Nella casa del “Grande Fratello Vip”, Patrizia De Blanck finisce sotto accusa. Nelle scorse ore Stefania Orlando e Andrea Zelletta […]

Nella casa del “Grande Fratello Vip”, Patrizia De Blanck finisce sotto accusa. Nelle scorse ore Stefania Orlando e Andrea Zelletta hanno puntato il dito contro la scarsa pulizia della stanza in cui dorme la nobildonna. “Nella camera della contessa non sentite puzza stasera?”, ha chiesto la Orlando ai suoi coinquilini. “Mamma mia che canile, brutta proprio”, ha replicato Andrea Zelletta. Per poi aggiungere: “Puzza di fogne del bagno dove non c’è la ventilazione”.

“Comunque questa puzza è sempre più insistente”, ha aggiunto la showgirl. “Mamma mia, oggi stavo sul divano lì e mi veniva da vomitare”, ha svelato l’ex tronista di “Uomini e Donne”. “Ma sicuramente ci sarà un problema di ristagno – ha detto Stefania cercando di trovare una spiegazione – Forse si è abituata lei. Perché poi l’altro giorno quando sono entrata da lei, dopo un po’ ti abitui e la puzza non la senti più”. “Sì ma appena entri è una stanza babilonese quella lì – ha fatto notare Andrea – Non è che è azoto, è puzza di me**a”.

Andrea Zelletta è finito a sua volta sotto accusa sul web per aver pronunciato parole poco rispettose nei confronti di una donna di un certa età come la De Blanck.

Qualche settimana fa, anche Maria Teresa Ruta e Tommaso Zorzi si erano lamentati della mancanza di pulizia nella stanza della De Blanck. “Unto, formaggio, chiazze di Nutella, briciole, io mi sono avvicinato, c’è un brutto odore – aveva confidato l’influencer – Quella camera è zozza. Io non potrei dormire nemmeno due minuti là dentro. Ragazzi è sporca, c’era del latte aperto, tazze di caffè, di tutto. Dirle di pulire? Ma cosa? Ditele voi qualcosa. ‘Scusi Contessa dovremmo spostare la sua roba un attimo per pulire la stanza’. Infatti io col cavolo che vado a fare i massaggi lì dentro”.

“Io oggi sono andata in quella camera per prendere i bigodini, è improponibile – gli aveva fatto eco la Ruta – Non si può dormire in quel posto, impossibile, è sporchissima. C’è di tutto, roba da mangiare, avanzi, è qualcosa di assurdo. Bisognerebbe pulirla. C’è un tanfo. Io ho preso la cannella bollita, perché non riuscivo a stare lì dentro. Se devi fare un massaggio devi stare in un ambiente sano e aromatizzato che esprime quello che è il momento. Non ci si può stare dai”.

Ma non finisce qui. Perché Pierpaolo Pretelli aveva anche parlato della presenza di un topo nella stanza della contessa: “Ragazzi, i primi giorni qui dentro non sapete cosa si portava. C’erano i biscotti e poi il giorno dopo non c’erano più. Chissà che c’era lì. C’erano patatine, biscotti, banane, tonno aperto in scatola. Poi c’è stato quel problema…Renato (il nomignolo dato al ratto, ndr.)”.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

GUARDA IL VIDEO

LEGGI ANCHE: Grande Fratello Vip: “La contessa De Blanck non si lava i capelli da quando è entrata nella casa”

Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965