Il dramma dell'ex volto di "Temptation Island": "La sera in cui la malattia si è risvegliata" - Perizona Magazine

Il dramma dell’ex volto di “Temptation Island”: “La sera in cui la malattia si è risvegliata”

Daniela Vitello

Il dramma dell’ex volto di “Temptation Island”: “La sera in cui la malattia si è risvegliata”

| 17/11/2020

Georgette Polizzi continua la sua battaglia contro la sclerosi multipla. L’ex protagonista di “Temptation Island”, che nel settembre del 2019 […]

Georgette Polizzi continua la sua battaglia contro la sclerosi multipla. L’ex protagonista di “Temptation Island”, che nel settembre del 2019 ha sposato Davide Tresse al suo fianco da sei anni e insieme al quale ha partecipato al docu-reality di Canale 5, ha scoperto di essere malata nel 2018. Dopo aver vissuto il dramma della sedia a rotelle, Georgette si è rimessa in piedi. Solo oggi la Polizzi svela di aver avuto una ricaduta un anno fa.

“Ricordo come fosse oggi la sera in cui la malattia si è risvegliata”

“MOMENTO VERITÀ!! Un anno fa oggi succedeva questo! – scrive su Instagram a corredo di uno scatto che la ritrae in ospedale adagiata su una sedia a rotelle – Era la notte tra il 16 e il 17 novembre stavamo cenando, il momo (il nomignolo con cui chiama affettuosamente il marito, ndr.) non si sentiva bene, qualche linea di febbre lo aveva messo ko. Nonostante tutto stavamo ridendo e scherzando, quando qualcuno ha rovinato la serata… lei, la ‘bastarda’. La completa perdita del controllo delle gambe, una messaggio su whatsapp a ‘lei’ che mi segue al centro sclerosi, e la risposta: ‘CORRI IN PRONTO SOCCORSO!!’. Marco mi carica in macchina e via”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

“Ricordo come se fosse oggi quella sera….- aggiunge – Il momo era in ansia e io gli mandavo dei video per cercare di tranquillizzarlo! Marco è rimasto al mio fianco fino a mattina. Dopo mille visite, una volta entrata in neurologia, mi sono sentita dire: ‘signora lei ha una ricaduta dobbiamo assolutamente ricoverarla. Sentirmi dire quelle parole è stato come tornare indietro. Per chi non lo sapesse una ricaduta è una riacutizzazione della sclerosi multipla, vuol dire che la malattia si sveglia. Dopo ore di cortisone mi sono ripresa e sono riuscita a tornare a casa”.

“Vi chiederete il perché di questo post – conclude – Per farvi capire che la vita può anche cercare di buttarvi giù ma prima o poi troverete la forza di rialzarvi e cambiare il vostro destino. Oggi è tutta un’altra storia, oggi sono qui seduta nella mia azienda e penso al fatto che sto intraprendendo un percorso che forse coronerà il mio grande sogno!! Sorridete alla vita anche se lei non lo fa, un giorno le verrà voglia di imitarvi!!”.

“Il mio sogno più grande è diventare mamma e ce la farò”

Nonostante le difficoltà legate alla malattia, Georgette non intende rinunciare al suo sogno più grande, quello di diventare madre. “A volte la vita ti sorride, altre ti gira le spalle – ha scritto sui social qualche giorno fa – Se dal punto di vista lavorativo sta andando a gonfie vele, purtroppo non posso dire che sia così semplice anche esaudire il mio desiderio di maternità. Nel mio libro ve ne ho parlato, il mio sogno più grande è diventare mamma: passare la mattina di Natale tutti in pigiama a scartare i regali, farsi le coccole nel lettone la domenica mattina, tornare a casa la sera e trovare un piccolo sorriso ad aspettarti che fa scomparire tutte le fatiche della giornata. Il mio desiderio più grande è proprio questo, circondarmi di amore e tutte queste piccole cose, ne ho bisogno. Purtroppo la mia situazione non è così semplice; per poter realizzare tutto questo, per colpa della bastarda, non basta l’amore. Servono carte, impegnative, visite, appuntamenti, controlli, accertamenti, specialisti, terapie che ti fanno sentire a pezzi per una giornata intera. Perché lo fai mi chiederete voi… perché lo voglio. Voglio essere felice e creare la mia famiglia. Volere è potere, ve lo dico sempre. E io ce la farò anche questa volta”.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

 

Copyright © 2022

livesicilia.it

P.I. 05808650823