Al Bano in lutto: “Si è beccato il virus. Fu lui a dirmi di sposare Romina”

Daniela Vitello

Al Bano in lutto: “Si è beccato il virus. Fu lui a dirmi di sposare Romina”

| 17/04/2020

Il coronavirus si è portato via un amico fraterno di Al Bano Carrisi. L’uomo si chiamava Mariano e fu lui a consigliare al cantante di sposare Romina Power. I due si conoscevano dal 1964. “È andato in clinica per vedere come stava la sua prostata, si è beccato questo virus e ci ha lasciato la vita”, ha raccontato Al Bano durante un intervento al programma radiofonico “I Lunatici”.

“Romina mi disse che era incinta, ho detto e adesso che facciamo? Lui rispose che avremmo dovuto sposarci – ha confidato – Lui era il mio Virgilio. In quel periodo lavoravo in una catena di montaggio, poi è arrivato il periodo della cassa integrazione e i giorni me li spendevo tutti in musica. Il clan Celentano mi fece un contratto perché interessava la mia voce. E Mariano fu di una disponibilità indimenticabile. È sempre rimasto così, umano, gentile. Perderlo è stato un grande dolore. Poi non puoi restare indifferente quando vedi i camion dei militari che trasportavano persone morte aggredite dal morbo. Non puoi restare indifferente”.

In un’intervista rilasciata a “DiPiù Tv”, il cantante pugliese ha invece chiarito i suoi rapporti con Romina Power e Loredana Lecciso regalando al magazine uno scoop clamoroso. “Sono tornato con Loredana Lecciso – ha confessato – Le persone che mi sono vicine lo sanno da un po’. Romina? Sì, in questo periodo anche lei vive a Cellino San Marco, ha una casa qui, nella mia tenuta, ma manteniamo le distanze. Romina non vede l’ora di tornare negli Stati Uniti, in California, dove c’è anche suo fratello Tyrone Power Junior: la sua vita è là”.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823