Coronavirus, Giuliana De Sio fa capolino su Facebook: "Buongiorno da questo straccio di donna" - Perizona Magazine

Coronavirus, Giuliana De Sio fa capolino su Facebook: “Buongiorno da questo straccio di donna”

Daniela Vitello

Coronavirus, Giuliana De Sio fa capolino su Facebook: “Buongiorno da questo straccio di donna”

| 24/03/2020

Giuliana De Sio fa capolino su Facebook. Occhiali rossi e viso un po’ provato, l’attrice salernitana torna a mostrarsi sui […]

Giuliana De Sio fa capolino su Facebook. Occhiali rossi e viso un po’ provato, l’attrice salernitana torna a mostrarsi sui social dopo essere stata dimessa dall’Istituto Spallanzani di Roma. “Buongiorno da questo straccio di donna che però sta guarendo”, scrive. La sua lotta contro il coronavirus, contratto durante una tournée teatrale a metà febbraio, non è ancora finita ma il peggio è passato. Dopo due settimane di ricovero da lei stessa definite “la prova più dura della mia vita”, è tornata finalmente a casa e a poco a poco sta cercando di lasciarsi alla spalle questa brutta esperienza.

“Come sto? L’ho superata, ora devo solo superarla mentalmente – aveva svelato qualche giorno fa durante una diretta Instagram – Dovrei non poterla prendere più, ma mi hanno anche detto che forse non è così. Non so chi mi ha attaccato la malattia e non mi interessa”. “Non ho mai avuto febbre alta, sempre a 37 e mezzo – aveva raccontato – E per circa 4 giorni. Poi ho chiamato il dottore. Se all’epoca vi fosse venuta una febbricciola come la mia, non vi sarebbe mai venuto in mente che poteva trattarsi di coronavirus. Un mese fa, in Italia ancora non se ne parlava in questi termini, se non come di un virus che era diffuso in Cina”. Tra qualche giorno per la 63enne si concluderà il periodo di quarantena.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

“E’ LA PROVA PIU’ DURA DELLA MIA VITA”

Qualche giorno prima di essere dimessa dall’Istituto Spallanzani di Roma, Giuliana De Sio ha condiviso un toccante post sui social con cui ha annunciato di essere stata contagiata dal terribile virus. “Sono stata in silenzio anche perché non avevo voce né parole per la mia narrazione dell’orrore – ha scritto dall’ospedale – Nemmeno adesso ce l’ho. Spero che in un secondo tempo troverò le parole e l’energia per descrivere l’invivibile e l’impensabile che mi torturano da settimane. Sono in isolamento allo Spallanzani da due settimane per aver contratto il virus con annessa polmonite in tournèe a metà febbraio. La solitudine feroce di questa situazione e il dolore fisico e mentale che ne derivano sono la prova più dura a cui io sia stata sottoposta in tutta la mia vita. Sentivo per ora, con le poche energie che mi sono rimaste di comunicarvi questo, anche un po’ per spiegare la mia improvvisa scomparsa dal profilo e dalla pagina. Ora spero che il mio telefono non si scatenerà più di quanto non abbia fatto in queste lunghissime giornate fatte di paura, mancanza di respiro e solitudine siderale. Ma la buona notizia è che il virus è sconfitto, sono al terzo tampone negativo, anche se molto indebolita”.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823