Il wedding designer siciliano Luca Melilli debutta come tutor a “Detto Fatto”

Daniela Vitello

Il wedding designer siciliano Luca Melilli debutta come tutor a “Detto Fatto”

| 10/10/2019

A Luca Melilli non serve la bacchetta magica per realizzare i sogni delle persone che scommettono su di lui e […]

A Luca Melilli non serve la bacchetta magica per realizzare i sogni delle persone che scommettono su di lui e sulla sua professionalità per rendere perfetto e indimenticabile il giorno del loro matrimonio. Il wedding designer ed event planner di Comiso, che nel suo portafoglio vanta clienti quali Tiziana Rocca e Diletta Leotta, sbarca a “Detto Fatto” nelle vesti di tutor per dispensare consigli a chi si appresta a pronunciare il fatidico sì. Accolto in studio dalla conduttrice Bianca Guaccero, esordisce spiegando la differenza tra wedding planner e wedding designer. “Il primo – dice – coordina e organizza il giorno più bello della nostra vita. Il wedding designer, oltre a organizzarlo e coordinarlo, ne disegna anche la scenografia”. Il tema del suo primo intervento è il matrimonio romantic chic. Le spose romantiche, si scopre, non solo non si sono estinte ma rappresentano la maggioranza. “Voi donne siete tutte un po’ romantiche”, sentenzia Melilli. Le location da lui proposte sono la villa d’epoca, la dimora storica e il castello. Per il ricevimento quest'anno è andato per la maggiore il tavolo imperiale, effetto “sagra”. Per le nozze romantic chic, il wedding designer siciliano consiglia invece “un tavolo di diametro rotondo, magari per 6-8 persone, 10 al massimo, che possa permettere ai commensali di parlare tra loro e godersi la cena”. “Il decoro floreale è conditio sine qua non all’interno di un ricevimento”, aggiunge. Dalla creazione in pochissimi gesti del centrotavola ideale alla disposizione di posate, stoviglie e calici, il tutor non lascia nulla al caso. I suoi consigli di bon ton non sono rivolti soltanto agli invitati ma anche agli sposi. “Alcuni sono proprio indisciplinati – spiega – Un consiglio che do sempre è di non fare mai aspettare gli ospiti. Alla fine della cerimonia religiosa o del rito civile, dico loro di non andare a Reggio Calabria per il servizio fotografico. Quel giorno il luogo del ricevimento è come fosse casa loro ed è giusto che siano loro ad aprire la porta agli ospiti”. Luca Melilli vestirà i panni di tutor di matrimoni per tutta la stagione del programma di Rai2. “Mi hanno chiamato quest’estate, a luglio – confida a Perizona.it – per un colloquio. E’ andata bene e sono entrato nella grande famiglia di ‘Detto Fatto’. Essere chiamato in tv per la mia professionalità è una cosa che mi gratifica molto come pure l’opportunità di diventare attraverso la tv un punto di riferimento per altri professionisti del mondo del wedding. La rubrica sarebbe dovuta partire a dicembre ma la scorsa settimana, mentre ero a Marrakech per lavoro, mi hanno chiamato per anticipare. Non so se si è visto, ma durante la diretta ero molto emozionato. Dietro le quinte ma anche davanti alla telecamera ti trattano come fossi una piccola star. Ogni tutor è seguito da un autore. Il mio, per stemperare l’emozione di trovarmi accanto ad una bravissima conduttrice come Bianca Guaccero, mi ha detto ‘nello spazio del tutorial tu vali esattamente come lei’. Essere considerato e interpellato quale esperto del mio settore mi ha dato tanta carica. La tv mi è sempre piaciuta ma a 'Detto Fatto' sono entrato in punta di piedi con la consapevolezza che anche se dovessi fare altre 20-30 puntate sarei sempre un ospite”. A Marrakech, la scorsa settimana, Luca ha girato l’ultima puntata della seconda stagione di “Tutto Esaudito”, un format che svela il backstage dei matrimoni e degli eventi curati dalla sua agenzia, la Panta Rhei. Nato come web serie, nella prossima stagione approderà in tv. In video, insieme a Melilli, appare anche il suo socio, il floral designer Franco Cannata. Nell’ultima puntata della seconda serie, Melilli vola in Marocco per "recuperare" la sua metà professionale. “A margine di una festa di compleanno – spiega Luca – Franco si innervosisce, mi lascia in tredici e scappa. Io prendo il primo volo per riportarlo in Sicilia. C’è la stagione 2020 e non posso mica affrontarla da solo”. I “Sandra e Raimondo” dei matrimoni si riappacificheranno oppure no? Per scoprirlo non ci resta che aspettare la messa in onda di “Tutto Esaudito”. CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM LUCA MELILLI A “DETTO FATTO” (VIDEO INTEGRALE) LEGGI ANCHE: Diletta Leotta, la firma del siciliano Luca Melilli sul party per i suoi 28 anni - Foto

Google News
Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823