Alba Parietti 'massacra' l'ex marito: "Non mi piace essere descritta come una facile" - Perizona Magazine

Alba Parietti ‘massacra’ l’ex marito: “Non mi piace essere descritta come una facile”

Daniela Vitello

Alba Parietti ‘massacra’ l’ex marito: “Non mi piace essere descritta come una facile”

| 20/08/2019

Alba Parietti non le manda di certo a dire mentre bacchetta pubblicamente l’ex marito Franco Oppini (da cui ha avuto […]

Alba Parietti non le manda di certo a dire mentre bacchetta pubblicamente l’ex marito Franco Oppini (da cui ha avuto il suo unico figlio Francesco, ndr.) reo di averla denigrata raccontando con parole poche lusinghiere l’inizio della loro storia d’amore in un’intervista rilasciata qualche giorno fa a “Quotidiano.net”.

“Caro Franco, ti scrivo in risposta all’intervista a Degli Antoni – scrive la Parietti in un lungo post su Instagram – Purtroppo, non è la prima volta e non ne capisco il motivo, essendo noi in ottimi rapporti, che tu, racconti l’inizio della nostra storia dicendo che arrivai a teatro, andammo a cena, tu mi snobbasti, mi chiedesti di accompagnarti in albergo e io tipo groupie ti seguii.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Per rispetto a nostro figlio, a mio padre che tu adoravi, a me trovo, che anche se tutto ciò fosse stato vero, 9 anni passati insieme, una vita di rispetto reciproco, dovrebbero indurre chiunque dall’evitare simili poco verosimili ricostruzioni, perché ledono non solo la mia dignità ma anche la tua. Innanzi tutto conoscevo già voi “gatti”, venni a cena invitata da Jerry ed entrambi in modi diversi mi faceste la corte.

Avevo 19 anni e avevo appena rifiutato di partecipare alla finale di Miss Universo scatenando le ire dell’organizzazione che mi aveva eletto, perché non interessata a una carriera di Miss mondiale, più al teatro e alle radio e tv. Ero determinata e ben consapevole di ciò che valevo.

Alla fine della cena, tu educatamente mi proponesti di accompagnarti. Girammo tutta la notte per Torino , come due ragazzini innamorati e alle 5 tra baci e risate ti lasciai sotto al tuo albergo. Mi chiamasti tutti i giorni. Mi invitasti a Sassuolo dove iniziò la nostra storia. Tra passione e dolore perché tu lasciasti una ragazza con cui stavi da 15 anni.

Venisti a conoscere i miei e gli annunciammo l’arrivo di Francesco e il nostro matrimonio dopo solo 3 mesi. Non capirò mai perché, soprattutto gli uomini che più mi hanno amato e sofferto mi hanno denigrata.. Spesso per mia manifesta superiorità, capisco la vostra debolezza e ci rido, ma anche la più solida pazienza ha dei limiti.

Non mi piace essere descritta come non sono mai stata “una facile”. Non lo sono in nessun modo e ho rispetto delle storie e dei sentimenti, anche di frustrazione che spesso gli uomini hanno provato nei miei confronti perché so di essere ingombrante, nei ricordi e con le nuove compagne.

Ma ci vuole rispetto. Non è la prima volta che capita con te ed è successo anche con altri. Voi uomini siete fragili e avete l’ego poco strutturato. Ti perdono. Baci”.

A confermare la versione della conduttrice e showgirl, tra i commenti, è Jerry Calà: “Confermo il racconto di Alba, fui io a presentarla a Franco e sono testimone della scintilla che scoccò subito tra di loro a Torino e che poi si trasformò in grande passione in quel di Sassuolo. Non posso credere che Franco abbia descritto in quel modo al giornalista il suo primo incontro con Alba, che spesso sia con lui che con lei ricordiamo con grande allegria e tenerezza. È più facile che nell’intervista le sue parole siano state travisate e il suo racconto sia diventato un riassunto imperfetto. Almeno lo spero”.

In risposta ad un follower, la Parietti però precisa che non è la prima volta che il suo ex marito parla in questi termini del loro primo incontro. “Si vada a guardare l’intervista di Giletti all’Arena di due anni e mezzo fa. Disse la stessa cosa e già lì mi seccai, con gentilezza gli feci capire che stava dicendo fesserie. Evidentemente la racconta sempre così. Quindi a cose pubbliche rispondo in pubblico. Colpirne 100 per educarne 1″.

L’Alba nazionale incassa la solidarietà di Patrizia Rossetti. “Carissima Alba, che ci vuoi fare, gli uomini fanno fatica a digerire le donne forti e ricche di personalità – scrive la ‘rossa’ di Rete 4– Però sai se ammettessero le loro fragilità sarebbero molto più apprezzati, e poi guarda caso un certo tipo di uomini cerca la donna forte. Come mai? Perché dovrebbero semplicemente ammettere che ne hanno bisogno e non ne possono fare a meno. Sicuramente il padre di tuo figlio ti ha amata e ti rispetta, ma che cavolo…come fanno fatica a dimostrare tutto ciò”.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

LEGGI ANCHE: Alba Parietti: “Mio figlio ha detto no a Temptation Island. Lui vende auto e non è esibizionista”

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823