Altro che “Adrian”! Il vero evento lo fanno Al Bano e Romina con la loro “family”

Daniela Vitello

Altro che “Adrian”! Il vero evento lo fanno Al Bano e Romina con la loro “family”

| 24/01/2019

Una serata ricca di emozioni dove a parlare sono i ricordi ma soprattutto la musica. In un mercoledì qualunque, schiacciato tra […]

Una serata ricca di emozioni dove a parlare sono i ricordi ma soprattutto la musica. In un mercoledì qualunque, schiacciato tra le due prime puntate di “Adrian” e la partenza de “L’isola dei Famosi”, Al Bano Carrisi mette su un varietà nazionalpopolare che metti d’accordo. Il “Leone di Puglia” festeggia i 55 anni di carriera e Canale 5 mette a disposizione due serate ribattezzate “55 passi nel sole”. La prima è andata in onda ieri sera e l’artista l’ha trasformata in una grande festa italiana.

Al centro la sua carriera cominciata nel ’64 con l’incisione del suo primo disco. Una lunga strada che Al Bano ripercorre con la sua metà artistica Romina Power e con la sua “family”. Grandi assenti Loredana Lecciso e i due figli avuti dal cantante. Tanti gli ospiti: Pippo Baudo, J-Ax, Pupo, Alex Britti, i Ricchi e Poveri, Lino Banfi, Gabriele Cirilli, Toto Cutugno e Fabrizio Moro. Apprezzatissima Cristel nelle vesti inedite di conduttrice.

Google News
Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Si parte con “E’ la mia vita”, un tripudio di acuti con cui Al Bano spazza via in ordine tumore, doppio infarto e ischemia. Il cantante ringrazia il Signore per avergli restituito la voce e la forza per continuare a cantare. “Voglio continuare a cantare perché cantare mi piace, perché mi piace la vita. Negli ultimi anni vi ho fatto preoccupare ma anche io mi sono preoccupato – dice alla figlia Cristel – Mi sono detto ‘se questi restano soli, che faranno senza di me?’”.

Al Bano spiega che ad un certo punto ha pensato di ritirarsi perché, dopo l’ischemia, la voce non lo accompagnava più. “Ero dal mio amico Bruno Vespa a ‘Porta a Porta’ e per la prima volta nella mia vita mi sono ritrovato come se non sapessi cantare, non ricordavo le parole, ero in preda ad una confusione mentale e vocale – svela – Ho pensato di essere arrivato al capolinea e ho annunciato il ritiro a fine anno. Però grazie a Dio, mese dopo mese, siamo arrivati qua”.

Appare Romina Power, di rosso vestita, invocata a gran voce dal pubblico in studio. I due ex coniugi si siedono ad un tavolo e i loro sguardi si incrociano nel silenzio. “Come va, come va? Tutto ok, tutto ok? E il cuore?”, chiede lei rompendo il ghiaccio. A rispondere è una signora tra il pubblico: “Il cuore l’ha messo a posto Romina”. Romina se la ride e Al Bano glissa. “Bello cantare insieme, c’è una bella energia”, dice lei cambiando discorso. Quindi parte “Ci sarà” e il pubblico, armato di palloncini a forma di cuore, va in delirio.

Segue il momento amarcord sanremese introdotto da Pippo Baudo, istituzione del Festival. Il conduttore catanese, affiancato da Cristel, presenta le ‘vecchie glorie’ della musica italiana e i telespettatori si ritrovano catapultati negli anni ’80 a cantare a squarciagola brani intramontabili, da “Sarà perché ti amo” a “Solo noi”, da “Su di noi” a “L’italiano”. Il momento più struggente della serata è il ricordo di Ylenia, la figlia scomparsa nel nulla e mai dimenticata.

Al Bano, Romina e Lino Banfi interpretano una poesia che racconta la complessità del rapporto tra genitori e figli del poeta libanese Kahlil Gibran. “A volte nella vita non ci si rende conto che quando si vive un momento potrebbe essere per l’ultima volta – dice Cristel con gli occhi lucidi e la voce rotta dall’emozione – Ci sono delle immagini girate durante un viaggio fatto negli Stati Uniti negli anni ’90 in cui per l’ultima volta eravamo tutti insieme”. Parte la clip sulle note di una versione riarrangiata di “Felicità”.

La prima serata di “55 Passi nel Sole” ha raccolto davanti al video 3.368.000 spettatori pari al 18.3% di share battendo la concorrente RaiUno. Sui social gli internauti si scatenano con i commenti e il paragone con lo show di Adriano Celentano è inevitabile. Il pubblico social non ha dubbi: vince Alban.

“Non pensavo mai al mondo di doverlo dire: dopo due serate di Adrian, questo show sottovalutatissimo e poco pubblicizzato di Al Bano sembra un miracolo a confronto. Pazzesco. Varietà da Rai 1. Ottima confezione”, “Si danno al pubblico, non se la tirano, non fanno gli snob. E sì che potrebbero permetterselo anche loro. E domani non stupiamoci se gli ascolti saranno notevolmente migliori di #adrian. La bella tv nazional-popolare”, “Albano e Romina insieme sono magia. E sanno fare TV”, “Perché se uno fa il cantante deve cantare. Punto.”, “E’ tutto lì, l’affresco del nazionalpopolare. Questi due lo sanno, e non ambiscono ad essere altro. A differenza del Clan di Celentano”, “Sarà che sono una romanticona ma mi emoziona solo a sentirli cantare”, “Apprezzo Albano perché si è messo in gioco al 100% mettendoci la faccia: il suo show, la sua famiglia, il suo studio (bellissimo), la sua musica, tutto perfetto! Lui non avrà rimpianti. C’è chi invece ha preso in giro il pubblico ed è stato punito”, “Che se ne dica #AlBano e #RominaPower sono pilastri della musica italiana”, “Intanto Albano e Romina sono la vera coppia business del secolo…”, “Dopo due serata di #adrian, #55passinelsole è quasi ossigeno. Almeno Albano fa Albano senza prenderci per il cu*o”, “Albano e Romina una favola infinita…grazie per questa serata in vostra compagnia”, “Che boccata d’ossigeno per Canale 5 #55passinelsole dopo due serate-kamikaze… Con #AlBano e #RominaPower è sempre magia. #AdrianoCelentano, per recuperare ascolti duetta con #ClaudiaMori nel prossimo #Adrian se no è la fine…”, “Amo Romina e le loro canzoni mi riportano all’infanzia, li vorrei sempre insieme”, “Lo confesso sto cantando insieme a Romina e Albano”, “Ragazzi ma altro che Adrian, questa era la vera bomba”, “#Adrian dai un occhio ad Alban”, “Questa famiglia è un sogno, una favola meravigliosa che ci riempie di gioia di vivere. Evviva”, “Niente deliri da star, niente studi monumentali e niente idee strambe Solo voce e musica Bravo Albano”, “Cmq preferisco la celebrazione di AlBano alla carriera che il puro esibizionismo di Celentano”, “Bellissimo, commovente, coinvolgente! Musica, chiacchere, ospiti, balletti, il tono allegro e semplice.. Mi inchino davanti a tanta bellezza.. BRAVI! E la figlia presentatrice è una vera rivelazione.. ‘Questa’ da una pista a tutte! BRAVISSIMA!”, “C’è chi si concede al pubblico ricordandosi chi è l’artefice del proprio successo”, “Questo show si sta rivelando bellissimo. Non è soltanto un amarcord o un programma celebrativo sulla carriera di Albano. Esso testimonia che il talento dura per sempre e le belle canzoni non tramontano mai”, recitano alcuni commenti.

Ma c’è anche chi focalizza la propria attenzione sull’assenza di Loredana Lecciso e dei due figli avuti da Al Bano: “CHOC! In platea solo i figli avuti con Romina mentre Loredana Lecciso assente”, “Tutti contro Loredana ma provate voi a vedere il vostro compagno che scambia sguardi, risate, canta, si tiene per mano, fa battute provocatorie con la sua ex”, “Barbara, domenica voglio l’intervista esclusiva di Loredana Lecciso che commenta queste scene”, “Vorrei essere una mosca ed essere sul divano con Loredana Lecciso”, “Ma perché non ci sono anche i figli avuti con la Lecciso? Non fanno parte della famiglia anche loro?!”, “Comunque si stanno definendo così tante volte “family” che la Lecciso, da casa, già starà scegliendo l’abito paillettato per domenica”.

AL BANO E ROMINA (VIDEO)

AL BANO E J-AX (VIDEO)

LA RIMPATRIATA (VIDEO)

IL RICORDO STRUGGENTE DI YLENIA (VIDEO)

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823