"Hai detto una ca**ata", Signorini bacchetta Predolin per la frase omofoba su Malgioglio - Perizona Magazine

“Hai detto una ca**ata”, Signorini bacchetta Predolin per la frase omofoba su Malgioglio

Daniela Vitello

“Hai detto una ca**ata”, Signorini bacchetta Predolin per la frase omofoba su Malgioglio

| 26/09/2017

  Al “Grande Fratello Vip” è scontro in diretta tv tra Marco Predolin e Alfonso Signorini. Nei giorni scorsi, ai […]

 

Al “Grande Fratello Vip” è scontro in diretta tv tra Marco Predolin e Alfonso Signorini.

Nei giorni scorsi, ai telespettatori più attenti non è sfuggita una frase piuttosto pesante pronunciata dall’ex conduttore di “M’ama non m’ama” all’indirizzo di Cristiano Malgioglio. Per questa esternazione, l’ex presentatore è stato accusato di omofobia.

Durante la terza diretta serale, il direttore di “Chi” ha sganciato la bomba rivolgendosi così a Predolin: “E’ da artista dire che bruceresti Malgioglio sul rogo come Giovanna d’Arco?”.

Il concorrente ha inizialmente negato di essere l’autore di una simile affermazione. “Prima di tutto non ho detto questa cosa. La vorrei rivedere questa cosa”, ha detto. “No, hai detto questa cosa e l’abbiamo sentita tutti – ha replicato Signorini – Tutti social impazzano su questa caz*ata che hai detto..chiamiamola col suo nome”.

“Questa protezione nei confronti di Malgioglio mi sembra eccessiva – ha ribattuto Predolin – L’ho detta in un contesto spiritoso, divertente. E comunque, tu sei seduto in studio e io sono qui e non ti vedo neanche: non puoi avere sempre ragione”. “Ma non dico di avere ragione, ho detto che ti sei divertito soltanto tu a dire queste caz*ate”, ha chiosato il giornalista.

“C’è stato un accanimento ingiustificato nei miei confronti stasera. Sono una persona sensibile e ci sto male”, ha detto a fine puntata il concorrente. Ilary Blasi lo ha rassicurato promettendogli che la questione sarà nuovamente affrontata nel corso della prossima puntata.

Nel frattempo, su Twitter, la speaker radiofonica Anna Pettinelli commentava così: “Se invecchiando divento come Predolin vi prego abbattetemi. Rincoglionito e cattivo”.

Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965