"Non è leucemia", la precisazione sulla malattia del bimbo di Michael Bublé - Perizona Magazine

“Non è leucemia”, la precisazione sulla malattia del bimbo di Michael Bublé

Daniela Vitello

“Non è leucemia”, la precisazione sulla malattia del bimbo di Michael Bublé

| 05/11/2016

A 24 ore dall’annuncio della malattia che ha colpito Noah, il figlio di 3 anni di Michael Bublé, Daniela Lopilato, cognata del cantante canadese, ha parlato con i giornalisti facendo alcune precisazioni: “Sono affranta e lo siamo tutti. Vi chiedo solo di non speculare su questa malattia perché anche voi avete dei figli e sono argomenti delicati da affrontare. Louisiana e Michel faranno altri comunicati quindi non voglio dilungarmi, ma posso dire che non si tratta di leucemia e che il cancro non ha coinvolto il sistema nervoso centrale”.

Bublé e la moglie hanno sospeso i loro impegni professionali e si sono trasferiti negli Stati Uniti per offrire le migliori cure al loro primogenito (la coppia ha anche un altro figlio, Elias, nato nel gennaio del 2016, ndr.). Tra i messaggi di solidarietà indirizzati al cantante si registra anche quello di Laura Pausini. “Io e la mia famiglia – scrive la cantante su Facebook – siamo vicini con tutto il nostro amore e le nostre preghiere al bimbo di tre anni di Luisana e Michael Bublé nella sua battaglia contro il cancro. Tieni duro piccolo”.

LEGGI ANCHE: Il dramma di Michael Bublé: “Siamo devastati, mio figlio ha il cancro”

Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965