Linus e lo sfogo sul blog: "Sono debilitato, ma tengo duro" - Perizona Magazine

Linus e lo sfogo sul blog: “Sono debilitato, ma tengo duro”

Daniela Vitello

Linus e lo sfogo sul blog: “Sono debilitato, ma tengo duro”

| 26/10/2016

Una foto condivisa su Instagram che lo ritrae con l’edizione odierna del quotidiano “La Repubblica” come a dire “Sono vivo e sto bene”. Linus rassicura così i fan sulle sue condizioni di salute dopo che alcuni siti d’informazione hanno rilanciato articoli allarmistici su di lui. Appena qualche settimana fa, il noto conduttore radiofonico aveva salutato i suoi lettori annunciando, in un video, l’intenzione di interrompere il proprio blog. 

“Il fantastico mondo dell’informazione e dei social – scrive oggi Linus su Instagram – Questa mattina mi hanno chiamato in mille da Roma perché sul Messaggero hanno riportato il mio blog di ieri con un taglio che sembra stia morendo. Amici, come ho scritto e detto chiaramente, STO SOLO CERCANDO DI CURARE IL TALLONE CHE MI DA FASTIDIO E MI IMPEDISCE DI CORRERE! Solo frustrazione da runner ai box. Punto. Ps: la foto con Repubblica è una citazione di Aldo Moro sequestrato dalle BR, prima che arrivi il genio di turno a gridare Vergogna”.

Ieri Linus aveva già precisato sul suo blog di stare seguendo una terapia per il dolore al tallone: “Per radio o su Instagram ho detto che ho l’influenza, la verità è che sono solo un po’ debilitato per una cura che sto seguendo. Ormai la guarigione del tallone è diventata il mio Sacro Graal, una ricerca che sta tra il mistico, lo scientifico e la stregoneria. L’ultimo tentativo è una serie di infiltrazioni che dovrebbero aiutare l’osso a riassorbire l’edema che da tempo immemore mi causa tanto dolore. In pratica mi mettono una flebo di una cosa che non mi interessa cosa sia e me ne sto quattro ore abbondanti ad aspettare che scenda. SEMBRA CATTIVA ma in realtà (spero) molto buona. A malapena mi rimangono le forze per fare la radio al mattino. Ma tengo duro. Sono un maratoneta, posso correre per quarantadue chilometri senza fermarmi, di cosa posso aver paura?”.

Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965