Scanu e gli screzi con Maria De Filippi: "Dopo Amici ho camminato sulle mie gambe" - Perizona Magazine

Scanu e gli screzi con Maria De Filippi: “Dopo Amici ho camminato sulle mie gambe”

Daniela Vitello

Scanu e gli screzi con Maria De Filippi: “Dopo Amici ho camminato sulle mie gambe”

| 20/07/2016

Valerio Scanu si confessa a cuore aperto in un’intervista a “Libero Quotidiano”. Dopo aver parlato dell’amore sconfinato per i suoi chihuahua che lo hanno seguito persino a Sanremo in occasione del Festival, il cantante sardo rinnega l’esperienza dell’Isola dei Famosi.

“La tv degli ultimi anni mi ha dato la possibilità di far conoscere al pubblico tanti lati nascosti e mai valorizzati per cui se arriveranno esperienze che riterrò divertenti perché no, purché non sia l’Isola – confida – L’ ho fatta con un po’ di incoscienza non sapendo bene a cosa andavo incontro. È stata dura e ti dirò di più, la cosa più difficile non mi è parsa neppure la prova fisica, anzi quella mi ha pesato pochissimo a conti fatti. La solitudine… certo hai modo di riflettere e affrontare certi fantasmi della vita, ma la solitudine è pesante. E poi te lo dico sinceramente, sull’ Isola ne vedi di ogni. I litigi sono all’ ordine del giorno, ho visto naufraghi massacrarsi e levarsi gli occhi”.

L’argomento si sposta sugli screzi, veri o presunti, con Maria De Filippi cui deve la popolarità per via della sua partecipazione al talent “Amici”. “Beh c’ è un fondamento di verità, diciamo che il tempo darà ragione all’ una o all’ altra parte – ammette Scanu – (…) Il punto però è un altro con Maria. Se uno è un amico e ti vuole bene ha il diritto di criticarti, non può dire solo cose belle…Non rinnego quello che ho fatto perché Amici è stato una grande esperienza, anzi ringrazio Maria per l’opportunità che mi ha dato…. ma posso dire che dopo di allora ho camminato sulle mie gambe”.

Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965