Miss Italia 2015, vince Alice Sabatini: una catanese è Miss Eleganza

Daniela Vitello

Miss Italia 2015, vince Alice Sabatini: una catanese è Miss Eleganza

| 21/09/2015

Scettro, fascia e corona di Miss Italia lasciano la Sicilia. La 76esima edizione dello storico concorso di bellezza ha incoronato Alice Sabatini, Miss Lazio, che ha avuto la meglio su altre 32 aspiranti reginette. A passarle il testimone l’agrigentina Clarissa Marchese.

La Miss laziale, eletta nel rush finale con i voti provenienti al 50% dal pubblico e al 50% dalla giuria, era nella squadra di Claudio Amendola. Con lei, il Lazio torna ad imporsi nel concorso di bellezza più longevo del Belpaese dopo 15 anni.

La più bella d’Italia ha 18 anni, è alta 1,78, ha gli occhi marroni e i capelli castani. Diplomata in Biotecnologie Sanitarie, vorrebbe laurearsi in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche e trovare un lavoro che le permetta di viaggiare per il mondo. Il suo sogno è quello di avviare una propria attività per la produzione di cosmetici, ma guarda con interesse anche al mondo del cinema. Ha militato in una squadra di basket di A2. “Credo molto nell’amicizia e amo coltivare i rapporti umani – dice – ho tanti amici, per la maggior parte maschi”. Porta i capelli corti e ama vestire con un look ‘wild&chic’. Si definisce “equilibrata, disinvolta e senza pregiudizi”. Il suo motto è: “Si migliora giocando solo con i più forti”.

GUARDA LE FOTO DI ALICE SABATINI

GUARDA IL VIDEO DELLA PRESENTAZIONE DI ALICE SABATINI

GUARDA IL VIDEO DELLA PROCLAMAZIONE DI “MISS ITALIA 2015”

Alice Sabatini si è aggiudicata anche la fascia di “Miss Cinema 2015”. Seconda classificata la veneta Letizia Moschin. Al terzo posto, la curvy campana Vincenza Botti.

La finalissima, disputata al PalaArrex di Jesolo, è stata trasmessa in diretta su La7. A condurla per il secondo anno consecutivo è stata Simona Ventura che, per l’occasione, ha indossato un abito rosso e sfoggiato un taglio di capelli con caschetto e frangetta.

A dare una nota di colore alla serata la presenza di Massimo Ferrero. L’incontenibile presidente della Sampdoria ha rivolto auguri improbabili alle ragazze (“Se perdete Miss Italia, vincerete nella vita“) ed è stato prodigo di “consigli” verso il pubblico definito “un po’ moscetto” (“ Devono applaudire chi va via, non chi rimane. Chi rimane è facile“).

Tre i giudici (Vladimir Luxuria, Joe Bastianich e Claudio Amendola) che hanno passato in rassegna e valutato le aspiranti reginette insieme al pubblico che si è espresso attraverso il televoto. Le 33 finaliste sono state suddivise in tre squadre, ognuna formata da 11 ragazze, capitanate dai tre nelle vesti di tutor.  Amendola era al timone della squadra blu che portava avanti la tradizione, Luxuria di quella fucsia che rappresentava il coraggio e Bastianich di quella arancione che promuoveva l’eccellenza italiana nel mondo. 

Luxuria ha brillato per verve e ironia. “Viva le donne nate e diventate”, “Non datevi troppe arie che le arie spettinano”, “Essere donna è il più bel regalo della natura, io questo regalo me lo sono fatto da sola”, ha detto durante la diretta.

A inizio serata, Patrizia Mirigliani ha reso omaggio a Sofia Loren che oggi compie 81 anni ricordando che il titolo di “Miss Eleganza” creato per la “ciociara” è stato coniato per una donna formosa. La fascia di “Miss Eleganza Joseph Ribkoff 2015” è andata alla 19enne catanese Chiara Giuffrida arrivata tra le 9 semifinaliste.

Nulla da fare per le “straniere” Ahlam El Brinis, ventenne padovana di origini marocchine divenuta il simbolo di quest’edizione, e Osaremen Mangano, italo-nigeriana di Aosta. 

Ospiti musicali della finale di “Miss Italia”, Morgan che ha dedicato un medley d’amore alle tre finaliste e Giusy Ferreri e Baby K. La vincitrice di “X Factor” e la rapper, dopo aver proposto la loro travolgente hit “Roma-Bangkok”, hanno ricevuto il terzo disco di platino. 

L’edizione 2015 di “Miss Italia” ha letteralmente spopolato sui social. Durante la diretta, su Twitter l’hashtag #MissItalia è stato il più popolare in Italia e quinto nel mondo.

Google News
Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823