Diego Maradona Jr. a "Domenica Live": "Mio padre è un uomo solo" - Perizona Magazine

Diego Maradona Jr. a “Domenica Live”: “Mio padre è un uomo solo”

Daniela Vitello

Diego Maradona Jr. a “Domenica Live”: “Mio padre è un uomo solo”

| 03/11/2014
Diego Maradona Jr. a “Domenica Live”: “Mio padre è un uomo solo”

2' DI LETTURA

Diego Jr., il figlio avuto da Diego Armando Maradona da Cristiana Sinagra e mai riconosciuto, interviene a “Domenica Live“. Il 28enne commenta il video-choc diffuso qualche giorno fa in rete che mostra l’ex Pibe de Oro in preda ai fumi dell’alcool mentre si dirige con fare minaccioso verso l’ex fidanzata Rocio Oliva, impegnata a riprendere la scena con lo smartphone.

I primi due giorni dopo la pubblicazione del video – dice Maradona Jr. – mi rifiutavo di guardarlo. Mi faceva male. Da quello che mi ha detto mia madre di lui non è una persona violenta, anzi. Questo video testimonia che lui è una persona sola. Io non ho paura di dire quello che penso. Tutte le persone che sono vicino a lui non gli vogliono bene, perché gli permettono di fare queste cose”.

Il vero dramma di mio padre, come uomo – aggiunge – è che è una persona che non ha amici vicino, ha dei burattini. La cosa che mi fa venire una grande tristezza è questa. Ha vicino persone che lo sfruttano perché è Maradona. Non stiamo parlando di una persona completamente sana e completamente lucida, si vede anche dal video. Chi lo vorrebbe aiutare, purtroppo non può”.

Diego Jr. parla poi del viaggio in Argentina intrapreso con l’intento di incontrare le sorellastre: “I primi giorni la tiravano per le lunghe, quando mancavano 4-5 giorni al viaggio di ritorno hanno detto che non potevano incontrarmi. Tutte scuse, non volevano incontrarmi. Claudia (ex compagna di Maradona, ndr.) diceva all’avvocato che non c’erano problemi, che avrebbe potuto incontrarmi. Invece, poi hanno detto che ci avevano pensato bene e non volevano più farlo“.

Infine, a prendere la parola è proprio Cristiana Sinagra: “A pensare a quel video mi vengono le lacrime agli occhi. Io non conosco quest’uomo, io conoscevo un uomo lucido, ancora sano. Posso dire con dignità che sono l’unica donna ed ex donna che gli ha voluto bene veramente e non vive con il suo denaro. Uguale mio figlio, che ha rinunciato al mantenimento. Dove sta l’amore di chi gli sta vicino? Io lo scuoterei, gli mostrerei amore quotidiano e farei il possibile per aiutarlo. Poi tutti gli stanno vicino…ma per denaro gli stanno vicino? Non c’è altra motivazione. Io non ho mai chiesto un risarcimento morale, non ho nulla per cui essere risarcita, mi ha dato un figlio, la cosa più bella del mondo“.

 

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 03/11/2014 12:07
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965