Chi beve gin tonic è un potenziale psicopatico. Lo dice una ricerca - Perizona Magazine

Chi beve gin tonic è un potenziale psicopatico. Lo dice una ricerca

Daniela Vitello

Chi beve gin tonic è un potenziale psicopatico. Lo dice una ricerca

| 09/09/2016
Chi beve gin tonic è un potenziale psicopatico. Lo dice una ricerca

1' DI LETTURA

Tempi duri per gli amanti del gin tonic. Secondo uno studio condotto da alcuni ricercatori dell’Università di Innsbruck, in Austria, i consumatori del famoso cocktail sarebbero affetti da tendenze psicopatiche. L’indagine arriva alla seguente conclusione:  chi beve gin tonic è potenzialmente un sadico e narcisista psicopatico tendente ad assumere comportamenti ambigui e improntati all’egoismo.

Va tuttavia precisato che si parla in generale di cibi e bevande amare, ma l’attenzione dei più si è focalizzata sul gin. L’esperimento è stato condotto su un campione di 1.000 persone sottoposte ad una lista di cibi dolci, salati, acidi e amari. Le “cavie” sono state invitate ad esprimere le proprie preferenze e a rispondere ad alcune domande sulla personalità. E’ emerso che le persone che preferiscono i sapori amari sono più inclini alla psicopatia.

La conclusione lascia a dir poco perplessi. A tranquillizzare gli amanti del gin tonic è lo psicologo Kevin Dutton dell’Università di Oxford. Il professionista ha rilevato che gli psicopatici hanno anche maggiori probabilità di essere intelligenti, assertivi e capaci di rimanere lucidi  sotto pressione. Insomma, un ottimo motivo per brindare. Con un gin tonic, ovviamente!

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI


Pubblicato il 09/09/2016 13:00
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965