Lady Gaga e l'umiltà di chi viene dal nulla: la star mondiale in lacrime da Fazio

Lady Gaga e l’umiltà di chi viene dal nulla: la star mondiale in lacrime da Fazio

Daniela Vitello

Lady Gaga e l’umiltà di chi viene dal nulla: la star mondiale in lacrime da Fazio

| 15/11/2021
Lady Gaga e l’umiltà di chi viene dal nulla: la star mondiale in lacrime da Fazio

Miss Germanotta parla e trasmette emozioni

  • Record di ascolti per “Che Tempo Che Fa” grazie al colpaccio di Fabio Fazio
  • Lady Gaga lancia “House of Gucci” in cui interpreta Patrizia Reggiani
  • Il pensiero costante alla sua famiglia e ai suoi antenati: “Mi hanno dato una vita migliore”

Record di ascolti per “Che Tempo Che Fa”. Grazie all’’intervista esclusiva concessa da Lady Gaga a Fabio Fazio, il programma di Rai3 ha tenuto incollati allo schermo 3,6 milioni di telespettatori per il 14,5% di share, con un picco di 4,6 milioni e del 18,2% . Popstar di fama mondiale, vincitrice di un premio Oscar per la migliore canzone originale, Miss Germanotta – nelle cui vene scorre anche sangue siciliano – ha offerto di sé un ritratto di rara bellezza fatto di gentilezza, umiltà, semplicità e libertà. Lady Gaga non ha perso occasione per celebrare la sua famiglia e i suoi antenati affermando di sentire sulle sue spalle il peso dei loro sacrifici. La star italo-americana è convinta che proprio quei sacrifici le abbiano consentito di arrivare al successo. E’ per questo che non dimenticherà mai le sue origini.

Lady Gaga e Fabio Fazio (Foto da video)

Fabio Fazio: “Lady Gaga è tante cose insieme”

“Lady Gaga è tante cose insieme ed è per questo che è così affascinante”, ha rilevato Fabio Fazio. La cantante si è presentata in studio con un look leopardato ed è stata accolta con applausi scroscianti. “Buonasera Fabio”, ha esordito. “Ma parli italiano benissimo, io non ho mai detto buonasera così bene. Sei bravissima – ha sottolineato il conduttore – Grazie di essere qui, è il mio Super Bowl stasera”. “Io parlo con un accento italiano nel film ‘House of Gucci’ – ha replicato – Ciao a tutti, è un piacere per me essere qui”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Lady Gaga (Foto da video)

Il messaggio alla comunità LGBT+: “Siete un’ispirazione”

Quindi ha lanciato un messaggio alla comunità LGBT+ italiana che ha usato le sue canzoni nelle piazze e nelle strade per protestare contro lo stop al Ddl Zan: “Siete davvero coraggiosi, siete i più gentili, siete un’ispirazione. Perché succeda una cosa di questo genere dobbiamo gridare al disastro? Voi dovete invece essere protetti a tutti i costi come tutti gli esseri umani che vivono su questa terra. Io continuerò a scrivere musica per voi. Ma la cosa più importante…cercherò di lottare per voi”.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Fabio Fazio e Lady Gaga (Foto da video)

L’importanza della famiglia: “Mi hanno dato una vita migliore”

Lady Gaga ha poi raccontato qualche aneddoto sulla sua famiglia: “La mattina andavano in chiesa e poi nel pomeriggio si preparava il sugo di pomodoro con le polpette e la salsiccia. Penso sempre alla famiglia. Quando stavamo girando ‘House of Gucci’, ho pensato tante volte a mio nonno Giuseppe. Era un uomo davvero forte, faceva le scarpe, era un calzolaio. Lui e mia nonna Angelina sono stati sposati per una vita e tutte le volte che parlo con lei perché adesso lei è cieca, le dico: ‘Nonna, che cosa hai fatto oggi?’ E lei mi dice: ‘Sono ancora qui e penso sempre a tuo nonno’. Quindi quando ho girato il film, ho pensato spesso alla mia famiglia e a come loro sono stati vicini per dare a me una vita migliore”.

La solidarietà all’Italia nei giorni della pandemia

Il conduttore ha ricordato come la popstar sia stata solidale con l’Italia nei giorni dell’emergenza sanitaria, come sia stata vicina all’Oms e come si sia spesa a favore della campagna di vaccinazione. “Mentre giravo il film, non sono riuscita ad andare tanto in giro – ha confessato la cantante ed attrice – Eravamo in zona rossa a causa del Covid. Io cerco di rispettare le regole, quindi sono stata nella mia stanza, in albergo, oppure sul set a girare. Volevo ringraziare tutte le persone che lavorano in ambito sanitario che ci hanno aiutato e sostenuto durante il film. E poi voglio dire che mi spiace tantissimo per tutti coloro che hanno perso qualcuno. Prego veramente tanto e spesso per la salute di tutti”.

Lady Gaga e Tony Bennett (Foto da video)

Lady Gaga “pianista” a soli quattro anni

Il conduttore ha mostrato una foto che la ritrae a quattro anni mentre suona il pianoforte. “Io sarò sempre una sognatrice, sarò sempre la figlia di mio padre Joseph – ha commentato Stefania Angelina Giovanna Germanotta (questo il suo nome all’anagrafe) – Vengo da una famiglia che ha lavorato duramente, i miei genitori hanno lavorato tantissimo per consentire a me e a mia sorella Natalia di poter ricevere un’istruzione di buon livello e quindi sono davvero fortunata. Quello era il pianoforte di mio nonno, ce l’hanno dato e io ci provavo tutte le volte. In quella foto, provavo a suonare Beethoven”.

Lady Gaga (Foto da video)

“Non riesco a credere di essere riuscita a fare tutti questi dischi”

“Scrivere canzoni può essere talvolta doloroso, è un’operazione a cuore aperto”, ha rilevato il conduttore. “Penso che quando ti occupi di arte, che sia musica o fare l’attrice, entri in un mondo estremamente vulnerabile – ha spiegato Lady Gaga – Quindi quando lavoro, cerco sempre di arrivare sino in fondo e quello è il luogo più profondo, l’interno di me stessa dove in fondo c’è la bambina che ero, la bambina che può sognare, che può lavorare duramente. Ho sempre voluto fare qualche cosa con me stessa perché sono stata ispirata a farlo dalla mia famiglia. Non riesco neppure a credere a tutti i dischi che sono riuscita a fare. Ho cantato con Tony Bennett, un altro italo-americano, che è uno degli autori più grandi della storia”.

Lady Gaga e Fabio Fazio (Foto da video)

“Non mi sono mai sentita così bella come nei giorni trascorsi in Italia”

Fabio Fazio si è detto sicuro che il pubblico la ami così tanto “perché la sua grande forza è quella di mostrare la sua fragilità, una cosa che si fa quando si è veramente forti e perché ha trasformato il suo corpo in un’opera d’arte”. “Il coraggio può avere forme diverse, non mi sono mai sentita bella – ha confidato lei – Però l’arte, la moda, la creatività, la fantasia, mi fanno sentire bella. La fantasia ti permette di diventare chi vuoi. Di recente ho dedicato tanto tempo all’Italia, sono stata qui a lungo e forse è stato il momento in cui mi sono sentita in assoluto più bella in tutta la mia vita. In America, quando la gente vede qualcuno come me dice: ‘Questa è pazza’. Anche se sono vestita in questo modo. In Italia invece, a piazza di Spagna, le donne sono vestite in un modo incredibile, truccate, con i loro capelli biondi, con le loro unghie…sono belle, forti, colorate, vibranti… seguono la moda”.

Lady Gaga (Foto da video)

Lady Gaga piange davanti alle immagini dei suoi successi

La star si è commossa sino alle lacrime dinanzi alle immagini dei suoi successi, Oscar compreso. “Piango di gioia – ha detto – Riguardandole, pensavo a come la mia famiglia vedrà queste cose. Devo dire davvero grazie a Bradley Cooper che è un regista bravissimo e un bravissimo attore, è stato fantastico con me, mi ha dato un enorme opportunità con ‘A star is born’. Con Allie, il mio personaggio, si vede come sono io, un pezzo di me che la gente non ha mai visto prima. Quando abbiamo vinto, ho detto: ‘Vedo del dolore in questo Oscar’. Parlo di un dolore generazionale. Quando abbiamo girato ‘House of Gucci’, qui in Italia, tutti i giorni mettevo i piedi sulla terra dove sono nati i miei antenati. Questa è la terra dei miei genitori, quindi devi lavorare bene, lo sai che devi metterci il cuore”. L’artista ha confessato di non avere intenzione di diventare, un giorno, presidente degli Stati Uniti: “Non voglio fare parte del governo perché in quel modo non sarei più in grado di mettere i piedi per terra”.

Lady Gaga (Foto da video)

In “House of Gucci”, Lady Gaga è Patrizia Reggiani

La conversazione si è spostata sul film “House of Gucci”, al cinema dal prossimo 16 dicembre. Nella pellicola diretta da Ridley Scott che ripercorre la storia dell’omicidio di Maurizio Gucci, Lady Gaga interpreta Patrizia Reggiani, ex moglie della vittima e mandante del delitto, e recita al fianco di attori del calibro di Adam Driver, Jared Leto, Jeremy Irons, Salma Hayek e Al Pacino.

Lady Gaga (Foto da video)

“Penso che sia colpevole, non sono d’accordo con quello che ha fatto”

La popstar ha spiegato come si è preparata per calarsi nei panni di Patrizia Reggiani: “Innanzitutto, come un giornalista, sono andata a cercare tutte le informazioni sul suo conto, ho letto tantissimo. I media dicevano che era alla ricerca di denaro, che si è sposata per quello. Sia nella sceneggiatura che in quello che ho letto, ho scoperto che quando lei ha sposato Maurizio Gucci, lui non aveva soldi. Allora mi sono resa conto che la storia era più complicata. Ovviamente non sono d’accordo con quello che ha fatto. Credo che sia colpevole. Volevo un personaggio che fosse una persona vera, penso che lei abbia fatto un errore davvero enorme. Penso che lo abbia fatto perché era stata ferita così tante volte nel corso del tempo. Penso che questo film in un certo senso sia una lezione per tutti, un messaggio a proposito della ricchezza, dell’avere dei privilegi. Tutti continuavano a lottare per i soldi, per il nome Gucci, senza notare che lei stava pianificando un omicidio. Io ho fatto davvero del mio meglio”.

GUARDA L’INTERVISTA COMPLETA (VIDEO)

Lady Gaga (Foto da video)

“Non ho mai incontrato Patrizia Reggiani”

In “House of Gucci” Lady Gaga parla con l’accento un po’ inglese, un po’ italiano: “Ho studiato per almeno sei mesi e poi negli ultimi tre mesi ho cominciato a parlare in questo modo con tutti. Volevo essere vera e rispettare la tragedia di quella che è stata una storia vera. Penso che Patrizia si sia sposata per amore e mi dispiace questa idea che se una donna deve davvero contare allora deve andare alla ricerca del denaro. Lei veniva da una famiglia popolare e voleva essere una donna che conta. Se l’ho incontrata? No, mai”.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823