Vittorio Feltri e il tweet scabroso in cui esprime ammirazione per Genovese

Vittorio Feltri e il tweet scabroso in cui esprime ammirazione per Genovese

Daniela Vitello

Vittorio Feltri e il tweet scabroso in cui esprime ammirazione per Genovese

| 15/10/2021
Vittorio Feltri e il tweet scabroso in cui esprime ammirazione per Genovese

Il direttore di “Libero” cancella il messaggio

  • Quindi se la prende per la mancanza di ironia su Twitter
  • Andrea Scanzi rilancia il tweet e lo “massacra”
  • Il giornalista chiede a Giorgia Meloni di cacciarlo da FdI

Vittorio Feltri nella bufera per l’ennesima boutade social. Stavolta il direttore di “Libero”, neo eletto consigliere comunale di Fratelli d’Italia a Milano, ci è andato giù pesante al punto che ha rimosso il tweet dello scandalo poco averlo pubblicato. Il tema era il caso di Alberto Genovese, l’imprenditore milionario accusato di aver violentato e seviziato per ore una 18enne, dopo averla resa incosciente con un mix di droghe nel suo superattico milanese con vista Duomo ribattezzato “Terrazza Sentimento” dove, secondo la Procura di Milano, si organizzavano festini a base di sostanze stupefacenti. Nei giorni scorsi, la Procura ha chiesto il rinvio a giudizio dell’imprenditore, non solo per il caso della 18enne ma anche per quello di una 23enne che sarebbe stata abusata da Genovese a Ibiza in concorso con la sua ex fidanzata.

Il tweet di Vittorio Feltri

Il tweet dello scandalo: “Genovese merita un pizzico di ammirazione”

Oggi arriva la “battutaccia” di Vittorio Feltri. “Siamo d’accordo: bisogna condannare Genovese se ha stuprato. Però un pizzico di ammirazione egli lo merita: ha sc***to una ragazza per 20 ore. Il mio record è 6 minuti lordi”, ha scritto in un tweet. Dopo aver cancellato il messaggio, ne ha condiviso un altro. “Il senso dell’umorismo medio su Twitter è pari a quello di una lumaca bollita”, ha rilevato.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Il post di Andrea Scanzi

Andrea Scanzi: “Sembra che per far parte di FdI si debba incarnare il peggio del paese”

Il tweet non è sfuggito ad Andrea Scanzi che lo ha rilanciato sui suoi canali social. “Questo qua, oltre ad essere un ex giornalista e un assiduo frequentatore di Sambuche e affini, è un neo-consigliere comunale di Fratelli d’Italia a Milano. Il più votato in quella città tra i meloniani – ha scritto il giornalista – In questo tweet, poi ovviamente cancellato, Vittorio Feltri (con tanto di errore grammaticale) ha espresso oggi ‘ironicamente’ ammirazione per uno stupratore. Dopo averlo eliminato, Ginger Littorio Feltri se l’è pure presa con la mancanza di ironia su Twitter.  Dall’Ordine dei Giornalisti lo hanno già cacciato. Ora, cara Meloni, lo cacciamo anche dal partito vero? Ultimamente sembra che, per far parte di Fratelli d’Italia, si debba incarnare per forza il peggio del paese. Facci sognare, Gggggiorgia!”.

Copyright © 2022

livesicilia.it

P.I. 05808650823