Can Yaman sbarca a Palermo, delirio in aeroporto - Perizona Magazine

Can Yaman sbarca a Palermo, delirio in aeroporto

Daniela Vitello

Can Yaman sbarca a Palermo, delirio in aeroporto

| 03/10/2021
Can Yaman sbarca a Palermo, delirio in aeroporto

Bagno di folla per l’attore turco

  • Le sue prime parole: “Già amo Palermo, sarà divertente”
  • L’ex di Diletta Leotta firma autografi e concede selfie
  • L'”assalto” delle fan inizia dentro l’aeroporto e prosegue in strada

Come annunciato nelle scorse ore, Can Yaman è sbarcato a Palermo. L’attore turco resterà un mese nel capoluogo siciliano per le riprese della fiction “Viola come il mare” (LEGGI QUI). “Già amo Palermo. Abbiamo iniziato bene. Sarà divertente”, ha scritto su Instagram a corredo un video condiviso al suo arrivo all’aeroporto “Falcone e Borsellino”.

Can Yaman all’aeroporto di Palermo (Foto Instagram)

Autografi e selfie

LE FAN URLANO: “NUDO, NUDO, NUDO” (VIDEO)


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Ad attendere l’ex fidanzato di Diletta Leotta un vero e proprio bagno di folla. Il divo turco è abituato a queste scene di delirio collettivo e non abitualmente non si sottrae all’abbraccio dei fan. Eccolo dunque firmare autografi e concedere selfie tra urla, pianti e cori da stadio: “Mamma, l’ho abbracciato”, “Lo toccano come una reliquia”, “Nudo, nudo, nudo”.

L’ATTORE RAGGIUNGE A FATICA L’AUTO (VIDEO)

Can Yaman all’aeroporto di Palermo (Foto Instagram)

Il delirio è proseguito in strada

L’“assalto” si è consumato all’area arrivi dell’aeroporto palermitano. L’attore è uscito in strada dove si è intrattenuto per qualche minuto con ammiratori e ammiratrici. Quindi, a fatica, ha raggiunto la macchina che lo ha portato via.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823