La fidanzata di Michele Merlo: “Il nostro incontro era scritto nel destino”

Daniela Vitello

La fidanzata di Michele Merlo: “Il nostro incontro era scritto nel destino”

| 09/06/2021
La fidanzata di Michele Merlo: “Il nostro incontro era scritto nel destino”

Luna Shirin Rasia era legata al cantante da qualche mese

  • Michele Merlo si è sentito male a casa della fidanzata
  • “Ho chiamato l’ambulanza e non l’ho visto più cosciente”
  • La canzone che le aveva dedicato e che la ragazza non ha ancora sentito

“Io e Michele dovevamo incontrarci. Era destino. Mi ha salvata dal male che mi aveva insegnato il mondo, e forse anche io gli ho ricordato cosa significa avere speranza nelle cose belle”.

A parlare così in un’intervista rilasciata a “Il Giornale di Vicenza” è Luna Shirin Rasia, la giovane fidanzata di Michele Merlo. L’ex concorrente di “Amici”, stroncato lo scorso 6 giugno da una leucemia fulminante, e la studentessa in Culture e pratiche della moda erano legati da qualche mese.

Google News
Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Michele Merlo
Michele Merlo e Luna Shirin Rasia (Foto Instagram)

“Ecco cosa mi ha detto la sera prima del ricovero”

Michele si è sentito male proprio a casa della fidanzata che ha subito allertato i soccorsi. “La sera prima del ricovero – svela la ragazza – stavamo guardando un film e lui scherzando mi ha detto ‘Amore, sento che il paradiso mi sta chiamando’ gli avevo detto di smettere di fare lo scemo. Poco dopo ho chiamato l’ambulanza. Non l’ho più visto cosciente”.

Luna Shirin Rasia (Foto Instagram)

“Mi ha dedicato una canzone che non ho sentito”

Merlo le aveva dedicato un brano che lei non ha ancora ascoltato. “C’è un’ultima canzone che non ho sentito – confessa – L’avevo pregato di cantarmela, ma non stava bene, allora mi aveva detto: ‘Amore te la canterò presto, davanti a un tramonto. Ma non credere che sia una canzone sdolcinata: parla di quando non staremo più insieme, ma non perché non ci ameremo più. Forse il testo è nel telefono. Lo leggerò con calma, quando sarò pronta”.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Michele Merlo (Foto Instagram)

“Quando mi ha detto che mi amava”

Luna Shirin Rasia racconta come ha conosciuto il fidanzato: “All’inizio ero una sua fan. Una sera di qualche mese fa gli ho scritto su Instagram. Il mio messaggio era uno tra centinaia di fan. Eppure lui mi ha risposto subito. Quella sera ci siamo scambiati i numeri e siamo stati al telefono ore. Due settimane dopo ero a casa sua a Bassano. Da allora non ci siamo più lasciati. Mi ha detto che mi amava, e che, se non lo avessi fatto soffrire, per lui noi potevamo diventare per sempre. Io provo esattamente le stesse cose”.

Luna Shirin Rasia (Foto Instagram)

La Procura indaga per omicidio colposo

Nel frattempo, la Procura di Bologna ha comunicato con una nota di avere aperto un fascicolo contro ignoti con l’ipotesi di reato di omicidio colposo in relazione alla morte di Michele Merlo. Nelle prossime ore quindi, verrà molto probabilmente disposta l’autopsia sul corpo del giovane. Ieri i genitori dell’ex allievo di “Amici”, assistiti dai loro consulenti e legali, avevano depositato la formale denuncia necessaria per chiedere l’avvio delle procedure di sequestro della salma e delle cartelle cliniche.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823