Instagram le censura il lato B, Wanda Nara furiosa: "Siamo nel 1810?"

Instagram le censura il lato B, Wanda Nara furiosa: “Siamo nel 1810?”

Daniela Vitello

Instagram le censura il lato B, Wanda Nara furiosa: “Siamo nel 1810?”

| 11/05/2021
Instagram le censura il lato B, Wanda Nara furiosa: “Siamo nel 1810?”

Lady Icardi contro Instagram

  • Gli amministratori di Instagram hanno reputato troppo hot la foto del suo fondoschiena
  • Lo sfogo della moglie del bomber: “L’invidia tra donne è la cosa peggiore”
  • Lo scorso mese, il social network aveva rimosso un post di Icardi

Wanda Nara “sfida” Instagram. La moglie di Mauro Icardi si scaglia contro il popolare social network reo di aver rimosso uno scatto evidentemente reputato troppo sexy. Nell’immagine incriminata, Lady Icardi posa di spalle con il lato B in primo piano, coperto a malapena da un tanga. Una foto “da infarto” che gli amministratori di Instagram hanno subito oscurato nel rispetto delle policy vigenti.

Mauro Icardi e Wanda Nara (Foto Instagram)

Wanda Nara pubblica di nuovo la foto incriminata

La showgirl argentina non ha digerito la censura e ha deciso di “sfidare” il social network pubblicando nuovamente lo scatto. “Questa foto è stata censurata – ha scritto nella didascalia – I motivi non li conosco, chi è stato? – Le stesse che lottano per i nostri diritti come libertà e uguaglianza? Il mio no? E quello delle altre perché sì? Siamo nel 2021 oppure nel 1810… un bikini con una maglietta è da censura”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Wanda Nara (Foto Instagram)

“L’invidia tra le donne è la cosa peggiore”

“Seguo donne con corpi spettacolari e molte volte mi congratulo con loro in privato o pubblicamente – ha aggiunto – L’invidia tra le donne è una delle cose più brutte che noi stesse possiamo fare (aggressività, commenti etc.). Iniziamo a rispettarci a vicenda affinché ci rispettino”.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Mauro Icardi e Wanda Nara (Foto Instagram)

Un mese fa, Instagram aveva rimosso un post di Icardi

Il mese scorso, la scure della censura di Instagram si era abbattuta su Mauro Icardi. Il popolare social network aveva rimosso una foto in cui il bomber del Paris Saint-Germain posava con la consorte e uno dei loro cuccioli accompagnata dalla didascalia “Mi perro y mi perra” (“Il mio cane e la mia cagna”). Qualcuno aveva probabilmente segnalato il post che era stato poi eliminato per violazione delle norme. “Bullismo e molestie”: questa la motivazione. A raccontarlo era stato lo stesso Icardi in una Instagram Story in cui aveva citato la moglie.

Wanda Nara (Foto Instagram)

Wanda Nara: “Ma quale insulto! Mauro ama troppo gli animali”

“Sei stata tu a segnalare il post di Mauro?”, aveva chiesto ironicamente un follower a Wanda Nara. E lei aveva replicato: “Ahaha noooo, lui scrive in spagnolo e non è responsabile delle traduzioni in altre lingue. Per una persona come Mauro cane/cagna non potrebbe mai essere un insulto perché lui ama troppo gli animali. Alcune persone sono davvero ridicole”.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823