Daniele Scardina vuota il sacco su Diletta Leotta: “Eravamo veri, ora si è fidanzata”

Daniela Vitello

Daniele Scardina vuota il sacco su Diletta Leotta: “Eravamo veri, ora si è fidanzata”

| 31/03/2021
Daniele Scardina vuota il sacco su Diletta Leotta: “Eravamo veri, ora si è fidanzata”

Ospite di Silvia Toffanin a “Verissimo”, Daniele Scardina ripercorre la sua storia nel mondo della boxe, parla del suo rapporto con la fede, ricorda l’amato nonno Umberto e dedica un pensiero anche alla sua ex fidanzata, la conduttrice tv Diletta Leotta.

La fede

29 anni, nato a Rozzano, nella periferia milanese, oggi Daniele Scardina vive per parecchi mesi all’anno a Miami dove si allena. “Devo ringraziare Dio per tutto quello che ho – spiega – Ognuno di noi ha un dono di Dio, basta solo cercarlo dentro di se. A me ha regalato la boxe, il cammino per essere un simbolo di speranza per i giovani: se ci credi, ce la puoi fare. Da bambino sapevo che dovevo diventare grande in qualcosa. Ancora non esisteva la boxe nella mia vita. Poi il Signore mi ha messo sul cammino questo dono e lo stiamo cavalcando alla grande”.

Google News
Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Daniele Scardina
Daniele Scardina (Foto da video)

La separazione dei genitori

Il primo pugno a 8 anni per difendere un cuginetto. A 9-10 anni i suoi genitori si separano e quello rappresenta un momento difficile della sua vita. “E’ stato un percorso duro – ricorda – ma avevo un guerriero, mia madre, a sostenermi e a darmi forza. A me e a mio fratello. Mio padre c’è sempre stato, però mancava la sua presenza a casa. Ora siamo molto uniti, questa cosa mi rende felice. Ora è anche molto unito con la mamma, quindi sono molto grato di questo. Mia madre è il mio eroe, cerco di assomigliarle, di prendere spunto da lei perché nei momenti più difficili ha sempre tirato fuori la sua parte migliore. La stessa cosa cerco di fare io nei momenti difficili: tirare fuori il meglio di me”.

Daniele Scardina
Daniele Scardina (Foto da video)

La morte del nonno

Un altro momento difficile della sua vita è stata la scomparsa di nonno Umberto. “Era un simbolo molto forte nella mia vita – racconta – Lui mi ha cresciuto, eravamo super legati. Poi è arrivata la malattia, è arrivato quel momento buio della sua vita e mi son sentito in dovere e anche in piacere di prendermi cura io di lui, di fare come faceva lui quando ero piccolo. E’ stato un periodo davvero duro perché dovevo reggere tutta la famiglia, però la cosa che più mi rende felice è che nei suoi occhi vedevo la gratitudine. Anche se nell’ultimo periodo quasi non parlava”.

Daniele Scardina (Foto da video)

La confessione: “Sono single”

La conversazione si sposta sulla sua vita privata. Il pugile confessa di essere single. “Ora sono super focalizzato su di me, sul mio cammino – confida – In questo momento penso solo al mio percorso e a quello che sto dando alle persone. E questo mi rende felice. Mi piacerebbe diventare papà, ma per ora ho due nipoti, per ora vanno bene loro. Sono due maschietti, uno ha tre anni, l’altro nove mesi. Il più grande è un matto, dicono che è uguale a me quando ero piccolo e la cosa un po’ mi preoccupa”.

Daniele Scardina (Foto Facebook)

La storia d’amore con Diletta Leotta

Infine, Scardina spende belle parole sulla sua ex fidanzata Diletta Leotta, oggi legata all’attore turco Can Yaman. “È stata una storia bellissima, io e lei eravamo complici in tutto – rivela – Siamo stati bene, eravamo veri. Era una storia vera, è stato un bel periodo. Ero innamorato. Ora non ci sentiamo più, però io le voglio bene, la rispetto tantissimo, rispetto la donna che è perché è una grande donna. Si è fidanzata, spero che è felice”.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

LEGGI ANCHE: Le confessioni di Can Yaman: “Diletta Leotta? E’ un amore leale, ho grande rispetto per lei”

Daniele Scardina
Daniele Scardina (Foto da video)
Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823