Barbara D’Urso: “Non è colpa nostra se il video dell’hotel Eufemia è diventato virale”

Daniela Vitello

Barbara D’Urso: “Non è colpa nostra se il video dell’hotel Eufemia è diventato virale”

| 01/03/2021
Barbara D’Urso: “Non è colpa nostra se il video dell’hotel Eufemia è diventato virale”

La visibilità data da Barbara D’Urso nei suoi programmi a personaggi quali Angela da Mondello e la coppia protagonista del tradimento all’hotel Eufemia ha fatto infuriare alcuni siciliani che non si sentono rappresentati da queste persone. La mattatrice di Canale 5 è stata accusata di ridicolizzare la Sicilia.

Barbara D’Urso: “Non è mica colpa nostra se il video dell’hotel Eufemia è diventato virale”

Ieri sera a “Live – Non è la D’Urso” la conduttrice Mediaset ha approfittato dell’ennesima ospitata di Gianluca e Grazia, i due coniugi dello scandalo dell’hotel Eufemia, per rispondere alle critiche e alle polemiche nate sui social. “Questo video è diventato virale, non è mica colpa nostra. Non è che ce la siamo inventati noi la vostra storia”, si è difesa.

Google News
Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

“Noi lo sapevamo, già da quando è uscito ‘sto video le polemiche si susseguono – le ha fatto eco Gianluca – Noi abbiamo imparato ad accettare sia i complimenti che le critiche perché purtroppo al mondo non si può piacere a tutti. Il mondo è bello perché è vario”. “Siamo andati in giro per sentire i palermitani che cosa ne pensano”, ha aggiunto la D’Urso lanciando un servizio.

Hotel Eufemia
Il tradimento all’hotel Eufemia

Hotel Eufemia, le opinioni dei palermitani

L’inviata di “Live – Non è la D’Urso” ha raccolto le opinioni di alcuni abitanti del capoluogo siciliano: “E’ una vergogna”, “E’ brutto farlo sapere a tutti”, “Non capisco perché ridicolizzare tutta Palermo”, “Posso anche pensare che sia stata una messinscena per pubblicità”, “Si fanno prendere in giro dalla gente”, “Lui ha deciso di fare sapere a tutta Italia che è cornuto e contento”, “Nessuno fa niente per niente, secondo me c’è anche uno spunto di popolarità”, “L’importante è che sono felici”, “Bisogna trovarsi nelle situazioni, per come si è esposta anche la signora, non ho visto tutto questo grande affetto”, “Lei non mi sembra tanto sincera”, “Secondo molti non rappresentano la vera Sicilia”.

Hotel Eufemia
Il tradimento all’hotel Eufemia

Barbara D’Urso: “Grazia e Gianluca rappresentano se stessi, non la Sicilia”

“Scusate, vorrei dire una cosa. Grazia e Gianluca perché dovrebbero rappresentare la Sicilia? Rappresentano se stessi – ha sentenziato Barbara D’Urso a margine del servizio – Non è che siccome io sono napoletana, rappresento tutta quanta Napoli. Non è che Amedeo Goria che è un traditore seriale, siccome è di Torino, rappresenta il Piemonte e tutti i piemontesi sono così. Che significa? Ognuno rappresenta se stesso. Se fossero stati due traditori di Aosta, di Bolzano, di Firenze, di Pescara, sarebbero stati due traditori e basta. ‘Hanno ridicolizzato Palermo’…perché? Volendo avrebbero ridicolizzato loro stessi. Non è che i tradimenti molto eclatanti avvengono solo in Sicilia. Avvengono in tutta Italia, in tutto il mondo, e diventano virali”.

“Non mi sono mai permesso di sbagliare con la mia Sicilia e mai lo farò – ha sottolineato Gianluca – Alla fine io sono pure siciliano, non ho niente con nessuno. Se la gente mi attacca, pazienza. L’importante è che io sono tornato con mia moglie. Alla fine, la famiglia siamo quelli che la sera ci chiudiamo la porta dentro. La gente mi critica, la gente mi saluta…non mi interessa…quello che vogliono fare fanno”.

Hotel Eufemia
Il tradimento all’hotel Eufemia

Fulvio Abbate: “La loro storia cancella la cultura del delitto d’onore”

La conduttrice ha chiesto un parere allo scrittore palermitano Fulvio Abbate, visto al “Grande Fratello Vip”. “Trovo straordinario che la loro storia con questa ricucitura cancelli la cultura del delitto d’onore perché in altri tempi lui avrebbe dovuto sparare – ha commentato Abbate – E’ come se ribaltasse tutta la letteratura cinematografica di divorzio all’italiana. Poi incredibilmente questo tradimento si è consumato in un luogo magico, ho portato anche le prove fotografiche. Un tempo, quell’hotel si chiamava Apollo 11 e nel 1974 Francesco De Gregori dopo un concerto alla Festa dell’Unità di Capaci pernottò e mangiò lì”.

Hotel Eufemia
Il tradimento all’hotel Eufemia

Marina La Rosa: “Come siciliana non mi sento né offesa né rappresentata”

La conduttrice ha interpellato anche l’ex “gattamorta” Marina La Rosa, originaria di Messina. “Come siciliana non mi sento né offesa né rappresentata – ha fatto sapere l’ex gieffina – Questa coppia potrebbe essere di Bolzano, di Bassano del Grappa. Solo che succede che nell’immaginario collettivo si pensa purtroppo ancora che in Sicilia gli uomini siano molto chiusi mentalmente. Quindi alla fine loro confermano l’esatto contrario, ovvero il fatto che un tradimento si può superare ed è giusto superarlo quando è uno chiaramente. Io penso che il tradimento non possa essere la fine di un rapporto”.

“Un bacio alla Sicilia… che la amo follemente”, ha detto Barbara D’Urso a fine puntata.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

Natale Giunta contro Barbara D’Urso: “Smettila di ridicolizzare la Sicilia”

LEGGI ANCHE: Studentessa contro i programmi Mediaset: “Noi siciliani non siamo tutti così”

Hotel Eufemia
Il tradimento all’hotel Eufemia
Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823