Giornalismo sotto choc: se n’è andata a 50 anni, era al quarto mese di gravidanza

Daniela Vitello

Giornalismo sotto choc: se n’è andata a 50 anni, era al quarto mese di gravidanza

| 25/02/2021
Giornalismo sotto choc: se n’è andata a 50 anni, era al quarto mese di gravidanza

Lutto nel mondo del giornalismo. A 50 anni, a Varese, è scomparsa Fiammetta La Guidara, apprezzatissima cronista sportiva in forza a Motosprint e Autosprint, testate della Conti Editore con le quali lavorava da una vita. L’annuncio della sua morte ha colto di sorpresa e sconvolto tutti.

Sul suo profilo Facebook è apparso il disegno di una donna che tra le nuvole si fa strada verso il cielo. “Da qui saranno le mie prossime telecronache. Un saluto da Fiammetta La Guidara”, recita la didascalia.

Google News
Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

La giornalista lascia il marito Tarcisio Bernasconi, direttore sportivo della squadra corse auto Cupra Racing con il quale era convolata a nozze il 29 maggio 2019 a Varese. Per amore aveva lasciato Roma e si era stabilita a Mornago. Il colpo di fulmine tra i due era scattato sul paddock.

Fiammetta La Guidara
Fiammetta La Guidara (Foto Facebook)

Era al quarto mese di gravidanza

Fiammetta La Guidara era al quarto mese di gravidanza e a quanto pare la sua scomparsa è legata a complicazioni sopraggiunte nelle ultime ore. “Si è spenta in ospedale dove era andata per una visita di controllo programmata – si legge sul “Corriere della Sera” – ‘Una gravidanza – racconta chi la conosceva – voluta e ponderata, nonostante le immaginabili difficoltà dovute all’età, e che aveva reso ancora più radioso il suo sorriso’.


Il primo ricovero per l’accertamento
è stato al Polo materno infantile «Filippo Del Ponte», centro di riferimento regionale delle aree ostetrico-neonatali. Ma qui, nella tarda serata di lunedì e del tutto a sorpresa, sono sopraggiunte delle complicazioni e per questo è stato deciso il trasferimento immediato alla vicina Rianimazione dell’ospedale «Circolo». All’alba di martedì il suo cuore ha cessato di battere assieme a quello del feto. La salma è stata messa a disposizione dell’autorità giudiziaria e dalla Procura informano che ‘sono in corso accertamenti’”.

Fiammetta La Guidara
Fiammetta La Guidara (Foto Facebook)

Il direttore di Motosprint: “Non ne voleva sapere di riposarsi”

Sconvolto dalla notizia è Federico Porrozzi, direttore di Motosprint, che aveva sentito la sua cronista lunedì pomeriggio. “In seguito alle mie inutili rimostranze sul fatto che avrebbe dovuto riposarsi – racconta al “Corsera” – mi aveva detto: ‘Fede, mi conosci, non so stare con le mani in mano. E senza scrivere di moto mi annoio’”. Martedì mattina “quando mi sono svegliato e ho saputo dapprima della scomparsa di Fausto Gresini, avevo già in mente a chi far fare il pezzo”. Poi la telefonata che “mi ha sconvolto”.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

Fiammetta La Guidara
Fiammetta La Guidara (Foto Facebook)
Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823