“Quando è nata ho chiesto se fosse mia figlia”, il caso di questa mamma è sorprendente

Daniela Vitello

“Quando è nata ho chiesto se fosse mia figlia”, il caso di questa mamma è sorprendente

| 28/12/2017
“Quando è nata ho chiesto se fosse mia figlia”, il caso di questa mamma è sorprendente

Sophia Blake, una 45enne britannica di Birmingham, è mamma di Tiara, 4 anni, ma nessuno crede che la bimba sia sua figlia. A raccontare la loro storia è il “Daily Mail”. Quando ha scoperto di essere incinta, Sophia si aspettava una bimba di colore o un mix tra il suo colore di pelle e quello del marito che è bianco. Quando Tiara è venuta al mondo con la carnagione chiarissima e gli occhi azzurri come il padre, la neo mamma ha chiesto spiegazioni a medici e infermieri arrivando anche a pensare che quella non fosse sua figlia e di trovarsi di fronte ad uno scambio di bambini. Ma i medici hanno subito spiegato a Sophia che si trattava semplicemente di una combinazione rara le cui probabilità sono di una su un milione  di casi.

“Non posso camminare per la strada con Tiara senza che qualcuno faccia un commento – racconta Sophia al tabloid britannico – La gente semplicemente non crede che Tiara sia la mia bambina, perché ha un aspetto completamente diverso. Ho letto di bambini bianchi che sono nati da mamma nera in passato ma il bambino aveva almeno  i capelli e le caratteristiche afro, Tiara invece no. Mi stanco di spiegare che è mia figlia. Ma anche i medici e gli insegnanti sembrano confusi.  Anche lei a volte mi dice ‘perché non ci assomigliamo  mamma?’ Spiego che è una razza mista, ma è una situazione molto complicata per lei”.

Google News
Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823