La famiglia canadese che vive senza tecnologia

2 Commenti 2.934 volte

Ritornare indietro nel tempo, al 1986. E’ l’esperimento condotto per un anno da una famiglia di Toronto, i McMillan. Morgan e Blair si sono conosciuti e messi insieme proprio quell’anno. All’epoca internet, i social network e gli smartphone non esistevano. Ma, come la coppia vuol dimostrare, si viveva lo stesso e bene. La famiglia ha quindi abolito dalla propria vita quotidiana l’uso di qualsiasi dispositivo tecnologico inventato nell’ultimo ventennio. L’idea è venuta a papà McMillan il giorno in cui uno dei suoi bambini si è rifiutato di uscire all’aria aperta per rimanere in casa a giocare con l’iPad. L’uomo ha deciso di regalare ai suoi figli un’infanzia dorata priva di qualsiasi “dipendenza”. Al bando pc, tablet, internet e Facebook. In estate, la famiglia si è recata negli Usa in auto. Niente navigatore satellitare per orientarsi. Meglio la cara, vecchia cartina stradale.

di Daniela Vitello 9 settembre 2013





2 Commenti

  1. Fabio

    09/09/2013 at 19:13

    GRANDISSIMI

  2. Quozca

    10/09/2013 at 07:37

    Io nel 1986 mi chiudevo a casa a giocare col Commodore64, concettualmente non cambia molto rispetto a chiudersi a giocare con l’iPad…

Lascia un Commento